Pagina 1 di 1

Sir Alex Ferguson Award

Inviato: 03/10/2012, 21:15
da emmea90
Sir Alex Ferguson Award
Dopo una raffica di awards per spalare merda su qualche DS, Aso ha ritenuto opportuno istituirne uno serio, dedicato al DS che, tutto considerato, può essere definito il migliore di questa edizione del Tour de France. Inutile spiegare perché il premio sia dedicato all'uomo che vanta conoscenze calcistiche inferiori solamente a quelle che egli stesso possiede in fatto di enologia.

Nomination

Oscar Camenzind
E che cazzo c'è da dire? Camenzind arriva al secondo Tour consecutivo vinto, portandosi a casa ben quattro tappe e, peccando, forse di generosità, lasciando agli avversari secondo posto e maglia a pois che poteva agilmente vincere. Ammazza il Tour già sul primo massiccio, cosa che non capitava dall'ultima flebo di Lance Armstrong, limitandosi poi a controllare fino a Parigi. Per farvi capire meglio, qualora allenasse il Palermo Zamparini gli concederebbe ben due settimane di fiducia prima dell'esonero.

Antoine Le Pavòn
Presentarsi al Tour de France pensando di poter schierare Contador e dovendo puntare su Navarro come capitano è come presentarsi ad una serata-buffet e scoprire che tra gli ospiti è stato invitato Auro Bulbarelli. Il portoghese comunque non si è perso d'animo, riuscendo a conquistare la maglia gialla con Nick Nuyens e vincendo una tappa con Matteo Tosatto mentre altri suoi compari mandavano la squadra a donne di facili costumi. Non può quindi non riceve una nomination il tattico della Saxo che ha fatto dichiarare a Riis: "se fosse stato in ammiraglia negli anni 90, avrei potuto vincere il Tour da pulito"

Jonathan D'Arkness
Come è ormai tradizione a D'Arkness piacciono le squadre francesi così come a Cecchi Paone piace una mazza da 40 in bocca. Il direttore sportivo dell'Europcar aveva infatti già ottenuto risultati di successo nel suo passato alla Saur-sojaun e alla Cofidis - figuriamoci cosa poteva fare alla guida di un team quantomeno semidecente. Il disegno partorito nella lotta a due Voeckler-Pellizotti per far vincere la maglia a pois al francese è risultato infatti semplicemente geniale facendo venire alla mente degli spettatori a casa molte domande sulla sua realizzazione: una su tutte, per esempio, su quale sostanza stupefacente avesse assunto Purito Rodriguez prima della gara.