Pagina 1 di 1

9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 21/07/2015, 15:49
da emmea90
9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km
Planimetria
Immagine
Altimetria
Immagine
Ultimi Km
Immagine
Eccolo, il tappone pirenaico dell'edizione 2015 del Tour de France. Rispetto al giorno precedente, il menù aggiunge 30 km alla distanza, ma soprattutto oltre 2000 metri di dislivello: dai 3500 scarsi dell'8a tappa ai 5500 abbondanti della 9a.
L'inizio sarà tranquillo da un punto di vista altimetrico, anche se non è difficile immaginare una battaglia feroce per entrare in fuga che potrebbe far lievitare la media nel terzo pianeggiante di tappa. La prima asperità della frazione, la Côte de Segus, arriverà dopo poco meno di 40 km, ma i suoi 3 km e 900 metri al 4.6% di pendenza media appaiono come un modesto esercizio di riscaldamento rispetto a ciò che attenderà i corridori a partire da una trentina di chilometri più avanti. Al chilometro 59 di corsa, gli atleti troveranno il primo punto di rifornimento, in quel di Pierrefitte-Nestalas; e faranno bene a non ignorarlo, perché poco dopo, a Luz-Saint-Sauveur, la tappa comincerà un'alternanza salita-discesa destinata a terminare di fatto solo sul traguardo.
L'approccio con la montagna non potrebbe essere più traumatico: si comincerà infatti con il Col du Tourmalet, affrontato dal più impegnativo versante occidentale, con i suoi 18.2 km al 7.7% di media, variamente punteggiati di tratti in doppia cifra (fino al 15%). Difficile, tuttavia, immaginare fuoco e fiamme sulla salita che assegnerà, come da tradizione, il Souvenir Jacques Goddet, giacché la cima sarà posta ad oltre 111 km dalla conclusione.
La lunga discesa porterà il gruppo fino a Sainte-Marie-de-Campan, dove sarà collocato il traguardo volante (km 107). Qui, senza soluzione di continuità, la strada riprenderà a salire, sia pur molto più dolcemente. I primi chilometri all'insù seguiranno la familiare strada verso il Col d'Aspin, ma, intorno a metà salita, il tracciato devierà verso Sud, affrontando la meno battuta Hourquette d'Ancizan. Una salita comunque non proibitiva (16.6 km al 4.2%, benché zavorrati da un tratto in contropendenza di un chilometro che si esaurisce a 3 km dalla vetta), ma che proporrà una discesa molto più ripida e tecnica di quella dell'Aspin, e avvicinerà il termine della picchiata all'imbocco della salita successiva. Appena tornati in pianura, i corridori troveranno il secondo punto di rifornimento, a due terzi esatti di tappa (km 134), a Guchen. Il tratto pianeggiante si esaurirà in circa 4 km, lasciando quindi spazio al Col de Val Louron-Azet. Si tratta di una salita di 10.8 km al 7.1% di pendenza media, che non scende sostanzialmente mai al di sotto dell'8% negli ultimi 8 km abbondanti.
Raggiunta la cima, ai -52 dall'arrivo, una discesa da non sottovalutare riporterà in un amen i corridori in fondovalle, pronti per dare l'assalto ad un'altra mitica vetta pirenaica quale il Col de Peyresourde. L'ascesa misura 8 km e 300 metri, ad una media del 7.5% frutto di un andamento piuttosto regolare. Lo scollinamento sarà a 34 km dal traguardo, e non è impossibile che a questo punto la corsa sia già esplosa.
I successivi 15 km saranno tutti in discesa, su una strada ampia complicata da qualche tornante, fino a raggiungere Bagnères-de-Luchon. Qui, i corridori potranno rifiatare soltanto per il tempo necessario ad attraversare l'abitato, sempre che la situazione di corsa non li obblighi al massimo sforzo anche nei pochi scampoli di pianura. Per raggiungere il traguardo, in ogni caso, dovranno sobbarcarsi un'ultima scalata di 17 km e 200 metri, ad una pendenza media del 6.6%. Le prime rampe saranno abbordabili, ma saranno solo il prologo ad un prosieguo d'ascesa via via più selettivo, che sfocerà in un ultimo troncone di salita di 6 km e mezzo all'8.6% di media. La degna conclusione di una frazione che potrebbe lasciare un'impronta pesantissima sulla classifica generale, dall'alto del suo dislivello e dei circa 75 km di salita in programma.
TRAGUARDO VOLANTE: Sainte-Marie-de-Campan (868 m, Km 107)
GPM: Côte de Segus (4a Categoria, 556 m, 3.9 Km al 4.6%, Km 39.5), Col du Tourmalet (Hors Catégorie, 2116 m, 18.2 Km al 7.7%, Km 89.5), La Hourquette d'Ancizan (2a Categoria, 1550 m, 16.6 Km al 4.2%, Km 124), Col de Val Louron-Azet (1a Categoria, 1549 m, 10.8 Km al 7.1%, Km 149), Col de Peyresourde (1a Categoria, 1568 m, 8.3 Km al 7.5%, Km 167), Superbagnères (Hors Catégorie, 1769 m, 17.2 Km al 6.6%, Arrivo)
PUNTI DI RIFORNIMENTO: Pierrefitte-Nestalas (468 m, Km 59), Guchen (786 m, Km 134)

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 21/07/2015, 15:50
da emmea90
Anteprima 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km
Immagine
Bartoletti: Gigi, ce l'ho durissimo
Immagine
Sgarbozza: Gosa è duro, Barido
Bartoletti: Pensare a Cassani impegnato nella ricognizione della tappa odierna, ad esempio
Sgarbozza: Ma oggi non è biadda?
Bartoletti: No, gigi, oggi c'è il ta....
Sgarbozza: Il tamarindo?
Bartoletti: Il TAPPONE!
Sgarbozza: Ah... Brunedda! Non sapevo si oggupasse di giglismo
Bartoletti: Non Brunett... vabbé, ci rinuncio. Beppe Conti
Immagine
Conti: Purtroppo a Superbagneres ci sono ben sette arrivi, Marino
Bartoletti: Mi piace quel "putroppo"
Conti: E' italiana la prima vittoria a Superbagneres nel 1961, a trionfare è Imerio Massignan mentre in maglia gialla c'è Jacques Anquetil. Nel 62 cronoscalata, vince un africano, credo, perché ha un cognome strano Baha qualcosa...
Bartoletti: Bahamontes, ed era spagnolo
Conti: Chi????
Bartoletti: Ecco, appunto.
Conti: Nel 1971, Ocana era appena caduto e con Merckx in giallo abbiamo una tappa in linea molto particolare: si parte ai piedi della salita a Bagneres de Luchon, per 19 chilometri
Bartoletti: Più che "particolare" a me sembra "una cagata pazzesca"
Conti: Cronoscalata anche l'anno successivo, vittoria di un altro carneade in maglia gialla, un certo "Renault"
Bartoletti: Hinault.
Conti: Mai sentito, Marino
Bartoletti: Questo perché non conosci ciclisti che non siano Moser e Saronni.
Conti: Nel 1983 la vittoria di tappa è di Greg Lemond, mentre nel 1989 di Robert Millar
Bartoletti: Che oggi credo si chiami Roberta
Conti: Cos'hai da dire, Marino?
Bartoletti: Uno ora fa il giornalista al Tour, l'altro il transessuale. Noi abbiamo la De Stefano che li mette insieme entrambi
Conti: Nell'89 in giallo c'era Fignon, è il tour della cronometro dei campi elisi, quello di Lemond. Il Tour non tornerà, quindi, a Superbagneres fino al 2008. Dopo la crisi di Valverde al Lac D'Aumar è il giorno della cronoscalata vinta da Frank Schleck
Bartoletti: Proprio un altro ciclismo, insomma
Conti: Contador beffato per 6'', Andy sfila la maglia gialla a Cadel Evans. Valverde è 18° a 3'53'' ma ancora non sa che quel tour lo vincerà lui
Bartoletti: Ecco, a proposito, com'è possibile che l'Antidoping ancora non abbia fatto nulla in merito?
Regia: Marino, non fare domande a cui non si può dare risposta.
Bartoletti: Giusto, facciamone una a cui la risposta si può tranquillamente dare: quante salite eviterà Cassani oggi? Vai "davighe!"
Immagine
Cassani: 201 chilometghi da Pau a Supegbagné. Siamo a Pau, la Poghte du Pigheneé
*** PARTE HE'S A PIRATE ***
Cassani: Eccoci in cima al Tughmalé, una salita dugha, dughissima
Bartoletti: Che lui ha giustamente e prontamente evitato di scalare.
Cassani: Da qua discesa tecnica poi Aczigan
(Stacco)
Cassani: Abbiamo fatto Achizan, Azet e Peyghesudg, eccoci a Baghes de Lucho
Bartoletti: Sono commosso da quell'"abbiamo"
Cassani: Da qua salita finale veghso supeghbagné. Oggi si decide un bel pezzo di tugh. A voi studio.
*** STUDIO ***
Bartoletti: Come si può rovinare un tappone così? Per esempio con le interviste di Belli. Vai paolone!
Immagine
Belli: Guardatemi, sono Palma!
Bartoletti: Paolo, sei in onda
Belli: Ah, ma dai. Sono in onda? Ma siamo in montagna, dov'è il mare? ahahahahahahahahahahah
Bartoletti: Non c'è il mare in montagna.
Belli: Se è per questo non c'è più nemmeno DE-Mare ahahahahahahahahahah
Bartoletti: Ma non hai ospiti oggi?
Belli: Sai com'è, l'ospite è come il pesce... e non siamo al mare ... ahahahah
Bartoletti: Basta. Chiudo. Gigi, chi vince oggi?
Sgarbozza: Ghi arriva brimo.
Bartoletti: Perfetto. Aspettatevi il vincitore di tappa beccato all'antidoping. Chi non beccano mai, invece, è Martinello che con Pancani vi ammorberà durante la diretta di questa nona tappa.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 21/07/2015, 15:50
da Cristiano Ronaldo
9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km
Immagine
Ed eccoci al tappone pirenaico dell'edizione 2015 del Tour de France. 5500 metri di dislivello per i corridori attraverso i 201 km che separano i corridori da Pau a Superbagneres dove è posta la linea d'arrivo. Ma attraverso questi 201 km ci saranno da scalare Tourmalet, La Hourquette d'Ancizan, Col de Val Louron-Azet, Col de Peyresourde e Superbagnères.
Immagine
Non appena si abbassa la bandierina che da il via ufficiale alla corsa, il primo corridore a scattare è De Gendt della Lotto Soudal. Subito dopo partono anche Feillu della Bretagne, Amador della Movistar, Kiryenka della Sky, Voeckler della Europcar, Zakarin della Katusha, Reichenbach della IAM, Pirazzi della Bardiani, Navarro della Cofidis e Dumoulin della Giant Alpecin. Il gruppo non lascia fare, e si portano subito in prima posizione squadre come l'AG2R, Trek, Astana, Orica, MTN e Cannondale che provano a tenere la fuga a tiro alternandosi in testa al comando del gruppo. Riesce a tenere per il momento la fuga che al passaggio al gran premio della montagna della Cote de Segus viaggia con 45'' di vantaggio sul gruppo con Feillu che si porta via il punto. Continua il forcing in gruppo che adesso aumenta di intensità in vista del ormai prossimo Tourmalet.
Inizia il Tourmalet per la fuga con 35'' di vantaggio nei confronti del gruppo
Immagine
Sulle prime pendici del Tourmalet è Richie Porte a provare ad avvantaggiarsi nei confronti del gruppo principale che vede in maglia gialla il suo compagno Froome. Non appena parte l'australiano, si muove subito Landa, seguito da Formolo e Hesjedal della Cannondale, Arredondo della Trek, Betancur e Pozzovivo della Ag2R, Adam Yates dell'Orica, Mentjens della MTN e Frank della IAM. Si accodano al tentativo anche Kruijswijk della Lotto NL Jumbo e Rui Costa. Raggiunta la fuga, è Landa ad alzare l'andatura per provare già a scremare il gruppetto. Della precedente fuga, riescono a rimanere con il gruppetto staccatosi sul Tourmalet solo Kiryenka ed Ellisonde. In gruppo è la Tinkoff Saxo a fare l'andatura con Jesus Hernandez mentre resta passiva la squadra della maglia gialla, il Team Sky. Prende margine la fuga sul Tourmalet, i fuggitivi vanno a giocarsi, oltre ad i punti in cima, il famoso Souvenir Jacques Goddet. Lo sprint in cima viene vinto da Betancur su Porte, Yates, Frank, Hesjedal, Ellisonde, Meintjens, Kruijswick, Rui Costa e Landa. Dietro passa il gruppo tirato dalla Tinkoff Saxo con circa 2' di vantaggio. Veloce discesa verso Sainte-Marie-de-Campan dove dopo 107 km è piazzato il traguardo volante di giornata, vinto da Arredondo su Hesjedal, Ellisonde, Yates, Kiryienka, Meintjens, Kruijswick, Rui Costa, Frank, Pozzovivo Betancur, Porte, Landa e Formolo. Prende punti anche Hernandez che sta tirando il gruppo maglia gialla passato con 2'40'' di ritardo
Immagine
Usciti dal centro abitato si inizia subito a salire La Hourquette d'Ancizan con Rogers adesso a pilotare il gruppo all'inseguimento dei fuggitivi. Nessuno prova ad uscire dal gruppo in questo frangente, intanto davanti all'ultimo km di salita è Richie Porte ad accelerare l'andatura per vincere il GPM, ma viene sopravanzato negli ultimi 100 m da Hesjedal che fa bottino pieno in questo GPM. Secondo Porte, terzo Betancur e quarto Yates. 3'35'' il ritardo in cima del gruppo con Rogers a fare un'andatura costante ma non molto sostenuta. Altra picchiata verso Guchen e si torna di nuovo a scalare, questa volta è il turno del Col de Val Louron-Azet. A Rogers si aggiunge Kiserlovski a fare il ritmo, questa volta ben più sostenuto. Davanti invece è Formolo a prendere il comando del drappello in testa alla corsa e ad alzare l'andatura provando a fare selezione in fuga.
Immagine
Giunti circa a metà salita prova ad avvantaggiarsi dal gruppo principale Warren Barguil, che si volta per vedere se qualcuno si accoda alla sua azione ma senza risultato, ma Barguil continua nella sua azione e prendendo qualche centinaia di metri nei confronti del gruppo maglia gialla dove continua a spingere la Tinkoff Saxo. Arrivati all'ultimo km dell'Azet è Porte a scattare, seguito dagli altri pretendenti al GPM. Riesce ad imporsi l'australiamo in cima a Val Louron su Frank, Betancur, Meintjes, Hesjedal e Kruijswijk. Transita con 2'20'' Warren Barguil, mentre il gruppo maglia gialla transita con 2'35''. Mutano lievemente i distacchi in discesa con la fuga che riesce a prendere 10'' al gruppo maglia gialla, portandosi a 2'45'' mentre Barguil ha guadagnato 15'' e adesso si trova a 30'' di vantaggio nei confronti del gruppo quando sta per iniziare la scalata al Col de Peyresourde..

continua..

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 21/07/2015, 15:50
da Cristiano Ronaldo
Immagine
Come si inizia il Peyresourde è Hesjedal ad alzare l'andatura in maniera violenta, perdono contatto dalla fuga piano piano Kruijswijk, Betancur, Pozzovivo, Yates, Arredondo, Kiryenka, Meintjens, Formolo e Ellisonde. Restano davanti con il canadese Porte, Landa, Rui Costa e Frank. Dietro invece si porta davanti Valverde con Quintana a ruota a fare ritmo, ritmo che però non permette al gruppo di guadagnare tantissimo sulla fuga e su Barguil che è partito lungo le pendici dell'Azet. Superato il cartello che indica i -5 al gran premio della montagna, dal secondo gruppetto si sgancia Adam Yates con Arredondo e Kruijswijk alla sua ruota, nel tentativo di riportarsi sulla testa della corsa. Intanto sul ritmo di Valverde perdono contatto Talansky, Van Den Broeck e Peraud.
Immagine
Quando mancano circa 2 km al gran premio della montagna, rompe gli indugi in fuga Porte, marcato come un ombra da Landa. Non riescono a tenere lo scatto dell'australiano del Team Sky, Rui Costa, Hesjedal e Frank. Continua a scremare il gruppo maglia gialla Valverde, senza risultati eclatanti. GPM per la fuga con Porte che prende i punti su Landa, a 17'' passano Rui Costa e Frank, a 35'' passa Hesjedal con Kruijswijck, Arredondo e Yates. Più dietro, con 55'' Pozzovivo, Betancur e Ellisonde, a 1'10'' Formolo, Mentjens e Kiryenka. 1'45'' il ritardo di Barguil mentre il ritardo del gruppo maglia gialla è 2'15''.
I corridori si lanciano verso Bagneres de Luchon, una discesa non molto difficile. In gruppo è sempre Valverde a disegnare le curve. All'inseguimento dei primi due invece sono Hssjedal e Rui Costa tra i più attivi per rientrare sui primi
Immagine
Nel mezzo della discesa, Scarponi tocca la ruota di Mollema provocando la caduta dei due. Ha la peggio il marchigiano dell'Astana costretto al ritiro, mentre riesce a ripartire l'olandese capitano della Trek. Si ferma immediatamente Arredondo, staccato mentre Porte e Landa, vengono raggiunti in discesa da Frank e Rui Costa. Al termine della discesa una volta arrivati a Bagneres de Luchon, il quintetto al comando ha 30'' sulla coppia Ag2R con Krujswijk, Yates, Ellisonde e Hesjedal, 50'' dal gruppo Kiryenka, 1'20'' su Barguil e 1'50'' per il gruppo maglia gialla. A 20'' da questo, Mollema con Peraud, Van Den Broeck, Talansky e Arredondo fermatosi per aiutare il capitano.
Inzia la salita finale. Davanti si guardano un secondo, nessuno vuole farsi sorprendere sin dall'inizio o sprecare energie preziose per portare a casa la tappa. Dietro scatta Ellisonde con tutto il drappello a seguirlo, una volta esauritosi lo scatto del francese si porta in testa Hesjedal a fare ritmo. Dietro è ancora Valverde a tirare il gruppo, anche se è un ritmo abbastanza blando quello fatto da Valverde.
Immagine
Parte Gesink da dietro, seguito da Pinot e Rodriguez sfruttando il marcamento a uomo tra i fantastici 4 di questo Tour de France. Anche davanti continua lo studio tra i corridori, intervallato da qualche tentativo che non mette differenze tra questi.
Arrivati a i -6 dal traguardo è Majka a prendere la testa del gruppo e ad alzare violentemente l'andatura, con Contador a ruota, quando il gruppo Gesink ha 35'' di vantaggio dal gruppo maglia gialla. Davanti invece rompe gli indugi Rui Costa che prova ad avvantaggiarsi ai -4 dal traguardo, il tentativo del portoghese viene ricucito da Porte con Landa a ruota mentre Frank preferisce salire del suo ritmo e resta attardato.
Immagine
Ai -4,5 scatta Nairo Quintana dopo aver sfruttato per qualche km il ritmo della Tinkoff Saxo, alle sue spalle si porta subito frullando Froome, con Nibali e Contador. Rientrano del loro ritmo Fuglsang e Mollema mentre restano più indietro staccati Aru e Van Garderen. Davanti si controllano a uomo Porte e Landa e riesce a rientrare da dietro Frank.
Immagine
Non appena cala un attimo l'andatura dopo lo scatto di Quintana è Contador a scattare provando a cogliere di sorpresa gli altri. Riesce a seguire il pistolero il solo Froome, che con le sue frullate si riporta sul capitano della Tinkoff Saxo mentre restano un attimo più indietro Nibali e Quintana. Il pistolero continua nella sua azione nel tentativo di staccare Froome, che non molla un metro.
Immagine
Arrivati ai -2 a sorpresa è Frank ad avvantaggiarsi, si guardano Porte e Landa con nessuno dei due che vuole andare a chiudere sullo svizzero che prende margine. Rui Costa resta passivo alla loro ruota in attesa di concentrare lo sforzo nello sprint finale. Dietro riscatta Contador con Froome a ruota, mentre Quintana e Nibali si stavano riacvvicinando. Ultimo km dietro per Frank ed in questo momento Landa conscio del pericolo Frank sceglie di attaccare per andare a riprendere lo svizzero. Porte regge per un attimo il ritmo dello spagnolo ma poi cede. Frank però è ancora distante e si volta a controllare Landa che ha circa 10'' di ritardo quando mancano 500m al traguardo. Landa si alza sui pedali ma ormai è troppo tardi
Immagine
E' Matthias Frank, il vincitore della 9a tappa del Tour de France. Secondo posto per Landa a 5'', terzo Porte a 12'', quarto Rui Costa a 35'', quinto Ellisonde a 1'03'', sesto Kruijswijk a 1'15''. Poi Adam Yates a 1'21''.
Immagine
Intanto Froome ha staccato di qualche secondo Contador in volata e arriva con 1'36'' di ritardo. 1'42'' per Contador, 1'55'' per Quintana che ha staccato anch'egli di qualche secondo Nibali che arriva con 1'59''. Guadagna in classifica generale qualche secondo Froome che mantiene la maglia gialla
Immagine

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 21/07/2015, 15:50
da emmea90
Classifica di Tappa
1 Mathias FRANK IAM Cycling 5h39'38''
2 Mikel LANDA MEANA Astana Pro Team 00:00:05
3 Richie PORTE Team Sky 00:00:12
4 Rui Alberto Faria DA COSTA Lampre - Merida 00:00:35
5 Kenny ELISSONDE FDJ 00:01:03
6 Steven KRUIJSWIJK Team LottoNL - Jumbo 00:01:15
7 Adam YATES Orica - GreenEDGE 00:01:21
8 Chris FROOME Team Sky 00:01:36
9 Alberto CONTADOR VELASCO Tinkoff - Saxo 00:01:42
10 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS Movistar Team 00:01:55
11 Vincenzo NIBALI Astana Pro Team 00:01:59
12 Thibaut PINOT FDJ 00:02:03
13 Robert GESINK Team LottoNL - Jumbo 00:02:05
14 Bauke MOLLEMA Trek Factory Racing 00:02:13
15 Joaquim RODRIGUEZ OLIVER Team Katusha 00:02:13
16 Carlos Alberto BETANCUR GOMEZ Ag2r La Mondiale 00:02:17
17 Jakob FUGLSANG Astana Pro Team 00:02:17
18 Fabio ARU Astana Pro Team 00:02:23
19 Ryder HESJEDAL Team Cannondale - Garmin 00:02:26
20 Tejay VAN GARDEREN BMC Racing Team 00:02:26
21 Simon YATES Orica - GreenEDGE 00:02:32
22 Rigoberto URAN URAN Etixx - Quick Step 00:02:35
23 Warren BARGUIL Team Giant - Alpecin 00:02:39
24 Alejandro VALVERDE BELMONTE Movistar Team 00:02:43
25 Pierre ROLLAND Team Europcar 00:02:47
26 Julian David ARREDONDO MORENO Trek Factory Racing 00:02:55
27 Domenico POZZOVIVO Ag2r La Mondiale 00:03:01
28 Andrew TALANSKY Team Cannondale - Garmin 00:03:03
29 Jean-Christophe PERAUD Ag2r La Mondiale 00:03:10
30 Louis MEINTJES MTN - Qhubeka 00:03:13
31 Robert KISERLOVSKI Tinkoff - Saxo 00:03:15
32 Jurgen VAN DEN BROECK Lotto - Soudal 00:03:21
33 Wilco KELDERMAN Team LottoNL - Jumbo 00:03:25
34 Tony GALLOPIN Lotto - Soudal 00:03:27
35 Vasil KIRYIENKA Team Sky 00:03:30
36 Brice FEILLU Bretagne - Séché Environnement 00:03:41
37 Simon SPILAK Team Katusha 00:03:43
38 Rafal MAJKA Tinkoff - Saxo 00:03:48
39 Tanel KANGERT Astana Pro Team 00:03:55
40 Geraint THOMAS Team Sky 00:04:04
41 Mikel NIEVE ITURRALDE Team Sky 00:04:10
42 Christophe RIBLON Ag2r La Mondiale 00:04:12
43 Davide FORMOLO Team Cannondale - Garmin 00:04:18
44 Wout POELS Team Sky 00:04:23
45 Daniel NAVARRO GARCIA Cofidis, Solutions Crédits 00:04:25
46 Stefano PIRAZZI Bardiani - CSF 00:04:38
47 Joseph Lloyd DOMBROWSKI Team Cannondale - Garmin 00:04:43
48 Ilnur ZAKARIN Team Katusha 00:04:49
49 Eduardo SEPULVEDA Bretagne - Séché Environnement 00:05:05
50 Michael ROGERS Tinkoff - Saxo 00:05:13
51 Paolo TIRALONGO Astana Pro Team 00:05:23
52 Diego ROSA Astana Pro Team 00:05:25
53 Tom DANIELSON Team Cannondale - Garmin 00:05:29
54 Sébastien REICHENBACH IAM Cycling 00:05:33
55 Luis Angel MATE MARDONES Cofidis, Solutions Crédits 00:05:42
56 Michal KWIATKOWSKI Etixx - Quick Step 00:05:55
57 Edoardo ZARDINI Bardiani - CSF 00:05:59
58 Romain SICARD Team Europcar 00:06:00
59 Cyril GAUTIER Team Europcar 00:06:03
60 Damiano CARUSO BMC Racing Team 00:06:10
61 Samuel SANCHEZ GONZALEZ BMC Racing Team 00:06:13
62 Yury TROFIMOV Team Katusha 00:06:15
63 Alessandro DE MARCHI BMC Racing Team 00:06:19
64 Peter KENNAUGH Team Sky 00:06:22
65 Jesus HERNANDEZ BLAZQUEZ Tinkoff - Saxo 00:06:25
66 Laurens TEN DAM Team LottoNL - Jumbo 00:06:31
67 Andrey AMADOR BIKKAZAKOVA Movistar Team 00:06:35
68 Arnold JEANNESSON FDJ 00:06:39
69 Jelle VANENDERT Lotto - Soudal 00:06:50
70 Pierre-Roger LATOUR Ag2r La Mondiale 00:06:53
71 Daniel MORENO FERNANDEZ Team Katusha 00:06:55
72 Romain BARDET Ag2r La Mondiale 00:07:01
73 Francesco Manuel BONGIORNO Bardiani - CSF 00:07:03
74 Haimar ZUBELDIA AGIRRE Trek Factory Racing 00:07:05
75 Jose Rodolfo SERPA PEREZ Lampre - Merida 00:07:09
76 Przemyslaw NIEMIEC Lampre - Merida 00:07:12
77 Dario CATALDO Astana Pro Team 00:07:19
78 Jarlinson PANTANO GOMEZ IAM Cycling 00:07:22
79 Daniel MARTIN Team Cannondale - Garmin 00:07:31
80 Beñat INTXAUSTI ELORRIAGA Movistar Team 00:07:34
81 Alexis VUILLERMOZ Ag2r La Mondiale 00:07:37
82 Maxime MONFORT Lotto - Soudal 00:07:41
83 Jérôme COPPEL IAM Cycling 00:07:44
84 Roman KREUZIGER Tinkoff - Saxo 00:07:49
85 Thomas DE GENDT Lotto - Soudal 00:07:55
86 Merhawi KUDUS GHEBREMEDHIN MTN - Qhubeka 00:08:00
87 Jan BAKELANTS Ag2r La Mondiale 00:08:12
88 Pierre-Luc PERICHON Bretagne - Séché Environnement 00:08:12
89 Florian GUILLOU Bretagne - Séché Environnement 00:08:19
90 Albert TIMMER Team Giant - Alpecin 00:08:22
91 Patrick GRETSCH Ag2r La Mondiale 00:08:25
92 Luke DURBRIDGE Orica - GreenEDGE 00:08:29
93 Michael ALBASINI Orica - GreenEDGE 00:08:31
94 Kanstantsin SIUTSOU Team Sky 00:08:31
95 Sylvain CHAVANEL IAM Cycling 00:08:31
96 Philippe GILBERT BMC Racing Team 00:08:31
97 Tom-Jelte SLAGTER Team Cannondale - Garmin 00:08:31
98 Markel IRIZAR ARANBURU Trek Factory Racing 00:08:31
99 Martin ELMIGER IAM Cycling 00:08:31
100 Enrico BATTAGLIN Bardiani - CSF 00:08:31
101 Yukiya ARASHIRO Team Europcar 00:08:42
102 Giovanni VISCONTI Movistar Team 00:08:42
103 Florian VACHON Bretagne - Séché Environnement 00:08:42
104 Sep VANMARCKE Team LottoNL - Jumbo 00:08:42
105 Julien SIMON Cofidis, Solutions Crédits 00:08:42
106 Matteo TOSATTO Tinkoff - Saxo 00:08:42
107 Barry MARKUS Team LottoNL - Jumbo 00:08:42
108 Kevin LEDANOIS Bretagne - Séché Environnement 00:08:42
109 Simon GESCHKE Team Giant - Alpecin 00:08:42
110 Tom DUMOULIN Team Giant - Alpecin 00:08:55
111 Riccardo ZOIDL Trek Factory Racing 00:08:55
112 Simon GERRANS Orica - GreenEDGE 00:08:55
113 Julian ALAPHILIPPE Etixx - Quick Step 00:08:55
114 Maxime MEDEREL Team Europcar 00:08:55
115 Geoffrey SOUPE Cofidis, Solutions Crédits 00:08:55
116 Fabian CANCELLARA Trek Factory Racing 00:08:55
117 Matthias BRÄNDLE IAM Cycling 00:08:55
118 Yoann BAGOT Cofidis, Solutions Crédits 00:10:21
119 Mario Jorge Faria DA COSTA Lampre - Merida 00:10:21
120 Lars Ytting BAK Lotto - Soudal 00:10:21
121 Marcus BURGHARDT BMC Racing Team 00:10:21
122 Diego ULISSI Lampre - Merida 00:10:21
123 Simon CLARKE Orica - GreenEDGE 00:10:21
124 Pieter WEENING Orica - GreenEDGE 00:10:21
125 Natnael BERHANE TEWELDEMEDHIN MTN - Qhubeka 00:10:21
126 Jonathan HIVERT Bretagne - Séché Environnement 00:10:21
127 Gang XU Lampre - Merida 00:10:21
128 Christian KNEES Team Sky 00:10:21
129 Niki TERPSTRA Etixx - Quick Step 00:10:21
130 Koen DE KORT Team Giant - Alpecin 00:12:42
131 Ramon SINKELDAM Team Giant - Alpecin 00:12:42
132 Daniele BENNATI Tinkoff - Saxo 00:12:42
133 Paul MARTENS Team LottoNL - Jumbo 00:12:42
134 Kévin REZA FDJ 00:12:42
135 Pierrick FEDRIGO Bretagne - Séché Environnement 00:12:42
136 Rohan DENNIS BMC Racing Team 00:12:42
137 Yannick MARTINEZ Team Europcar 00:12:42
138 Jos VAN EMDEN Team LottoNL - Jumbo 00:12:42
139 Alex DOWSETT Movistar Team 00:12:42
140 Stéphane ROSSETTO Cofidis, Solutions Crédits 00:12:42
141 Kristijan DURASEK Lampre - Merida 00:12:42
142 Thomas VOECKLER Team Europcar 00:12:42
143 Svein TUFT Orica - GreenEDGE 00:12:42
144 Matteo TRENTIN Etixx - Quick Step 00:12:42
145 Daniel OSS BMC Racing Team 00:12:42
146 Jacques JANSE VAN RENSBURG MTN - Qhubeka 00:12:42
147 Bob JUNGELS Trek Factory Racing 00:12:42
148 Jonathan CASTROVIEJO NICOLAS Movistar Team 00:12:42
149 Anthony ROUX FDJ 00:12:42
150 Stephen CUMMINGS MTN - Qhubeka 00:12:42
151 Luca PAOLINI Team Katusha 00:12:42
152 Sebastian LANGEVELD Team Cannondale - Garmin 00:12:42
153 Nicola BOEM Bardiani - CSF 00:12:42
154 Maxim BELKOV Team Katusha 00:12:42
155 Tony MARTIN Etixx - Quick Step 00:12:42
156 Adam HANSEN Lotto - Soudal 00:12:42
157 Adriano MALORI Movistar Team 00:12:42
158 Gerald CIOLEK MTN - Qhubeka 00:12:42
159 Edvald BOASSON HAGEN MTN - Qhubeka 00:12:42
160 Tyler FARRAR MTN - Qhubeka 00:12:42
161 Michael MATTHEWS Orica - GreenEDGE 00:12:42
162 Alexander PORSEV Team Katusha 00:12:42
163 Nacer BOUHANNI Cofidis, Solutions Crédits 00:12:42
164 Moreno HOFLAND Team LottoNL - Jumbo 00:12:42
165 Matthew GOSS MTN - Qhubeka 00:12:42
166 John DEGENKOLB Team Giant - Alpecin 00:12:42
167 Marcel KITTEL Team Giant - Alpecin 00:16:40
168 Ramunas NAVARDAUSKAS Team Cannondale - Garmin 00:16:40
169 Nicola RUFFONI Bardiani - CSF 00:16:40
170 Greg VAN AVERMAET BMC Racing Team 00:16:40
171 Alexander KRISTOFF Team Katusha 00:16:40
172 Mark RENSHAW Etixx - Quick Step 00:16:40
173 Fabio FELLINE Trek Factory Racing 00:16:40
174 Heinrich HAUSSLER IAM Cycling 00:16:40
175 Yoann OFFREDO FDJ 00:16:40
176 Peter SAGAN Tinkoff - Saxo 00:16:40
177 Jens DEBUSSCHERE Lotto - Soudal 00:16:40
178 André GREIPEL Lotto - Soudal 00:16:40
179 Juan Jose LOBATO DEL VALLE Movistar Team 00:16:40
180 Matteo PELUCCHI IAM Cycling 00:18:21
181 Sacha MODOLO Lampre - Merida 00:18:21
182 Yauheni HUTAROVICH Bretagne - Séché Environnement 00:18:21
183 Giacomo NIZZOLO Trek Factory Racing 00:18:21
184 Sonny COLBRELLI Bardiani - CSF 00:18:21
185 Mark CAVENDISH Etixx - Quick Step 00:18:21
186 Luka MEZGEC Team Giant - Alpecin 00:18:21
187 Bryan COQUARD Team Europcar 00:18:21
188 Tom BOONEN Etixx - Quick Step 00:18:21
ftm Arthur VICHOT FDJ
ftm Enrico BARBIN Bardiani - CSF

Classifica Generale
1 Chris FROOME Team Sky 35h30'00''

2 Tejay VAN GARDEREN BMC Racing Team 00:01:09
3 Alberto CONTADOR VELASCO Tinkoff - Saxo 00:01:14
4 Vincenzo NIBALI Astana Pro Team 00:01:29
5 Fabio ARU Astana Pro Team 00:01:54
6 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS Movistar Team 00:02:13
7 Mikel LANDA MEANA Astana Pro Team 00:02:39
8 Rigoberto URAN URAN Etixx - Quick Step 00:03:29
9 Simon YATES Orica - GreenEDGE 00:03:43
10 Alejandro VALVERDE BELMONTE Movistar Team 00:04:29
11 Jean-Christophe PERAUD Ag2r La Mondiale 00:05:12
12 Thibaut PINOT FDJ 00:05:50
13 Pierre ROLLAND Team Europcar 00:05:52
14 Bauke MOLLEMA Trek Factory Racing 00:05:58
15 Andrew TALANSKY Team Cannondale - Garmin 00:05:58
16 Steven KRUIJSWIJK Team LottoNL - Jumbo 00:06:15
17 Robert GESINK Team LottoNL - Jumbo 00:06:18
18 Jakob FUGLSANG Astana Pro Team 00:06:19
19 Joaquim RODRIGUEZ OLIVER Team Katusha 00:06:37
20 Richie PORTE Team Sky 00:06:43
21 Rui Alberto Faria DA COSTA Lampre - Merida 00:07:00
22 Mathias FRANK IAM Cycling 00:08:13
23 Adam YATES Orica - GreenEDGE 00:08:53
24 Warren BARGUIL Team Giant - Alpecin 00:09:05
25 Rafal MAJKA Tinkoff - Saxo 00:10:00
26 Michael ROGERS Tinkoff - Saxo 00:11:24
27 Ryder HESJEDAL Team Cannondale - Garmin 00:11:35
28 Jurgen VAN DEN BROECK Lotto - Soudal 00:12:17
29 Roman KREUZIGER Tinkoff - Saxo 00:12:55
30 Michal KWIATKOWSKI Etixx - Quick Step 00:13:37
31 Eduardo SEPULVEDA Bretagne - Séché Environnement 00:13:45
32 Geraint THOMAS Team Sky 00:13:49
33 Robert KISERLOVSKI Tinkoff - Saxo 00:13:56
34 Wilco KELDERMAN Team LottoNL - Jumbo 00:14:02
35 Tanel KANGERT Astana Pro Team 00:14:10
36 Tony GALLOPIN Lotto - Soudal 00:16:12
37 Andrey AMADOR BIKKAZAKOVA Movistar Team 00:16:26
38 Mikel NIEVE ITURRALDE Team Sky 00:16:34
39 Alessandro DE MARCHI BMC Racing Team 00:16:51
40 Simon SPILAK Team Katusha 00:16:54
41 Kenny ELISSONDE FDJ 00:17:12
42 Brice FEILLU Bretagne - Séché Environnement 00:17:19
43 Wout POELS Team Sky 00:17:30
44 Carlos Alberto BETANCUR GOMEZ Ag2r La Mondiale 00:17:36
45 Domenico POZZOVIVO Ag2r La Mondiale 00:18:01
46 Daniel NAVARRO GARCIA Cofidis, Solutions Crédits 00:18:01
47 Davide FORMOLO Team Cannondale - Garmin 00:18:38
48 Julian David ARREDONDO MORENO Trek Factory Racing 00:18:41
49 Thomas DE GENDT Lotto - Soudal 00:19:18
50 Christophe RIBLON Ag2r La Mondiale 00:19:27
51 Tom DANIELSON Team Cannondale - Garmin 00:19:49
52 Ilnur ZAKARIN Team Katusha 00:20:16
53 Dario CATALDO Astana Pro Team 00:20:38
54 Romain BARDET Ag2r La Mondiale 00:20:43
55 Paolo TIRALONGO Astana Pro Team 00:20:46
56 Yury TROFIMOV Team Katusha 00:20:49
57 Jelle VANENDERT Lotto - Soudal 00:20:55
58 Peter KENNAUGH Team Sky 00:20:59
59 Alexis VUILLERMOZ Ag2r La Mondiale 00:21:01
60 Daniel MARTIN Team Cannondale - Garmin 00:21:04
61 Louis MEINTJES MTN - Qhubeka 00:21:35
62 Maxime MONFORT Lotto - Soudal 00:21:41
63 Laurens TEN DAM Team LottoNL - Jumbo 00:21:55
64 Arnold JEANNESSON FDJ 00:22:11
65 Diego ROSA Astana Pro Team 00:22:50
66 Sébastien REICHENBACH IAM Cycling 00:22:51
67 Samuel SANCHEZ GONZALEZ BMC Racing Team 00:22:54
68 Joseph Lloyd DOMBROWSKI Team Cannondale - Garmin 00:22:57
69 Luis Angel MATE MARDONES Cofidis, Solutions Crédits 00:23:10
70 Beñat INTXAUSTI ELORRIAGA Movistar Team 00:23:16
71 Haimar ZUBELDIA AGIRRE Trek Factory Racing 00:23:25
72 Daniel MORENO FERNANDEZ Team Katusha 00:24:11
73 Stefano PIRAZZI Bardiani - CSF 00:24:20
74 Damiano CARUSO BMC Racing Team 00:24:23
75 Vasil KIRYIENKA Team Sky 00:24:33
76 Julian ALAPHILIPPE Etixx - Quick Step 00:24:54
77 Jérôme COPPEL IAM Cycling 00:25:02
78 Edoardo ZARDINI Bardiani - CSF 00:25:09
79 Jesus HERNANDEZ BLAZQUEZ Tinkoff - Saxo 00:25:14
80 Philippe GILBERT BMC Racing Team 00:25:19
81 Michael ALBASINI Orica - GreenEDGE 00:25:26
82 Sylvain CHAVANEL IAM Cycling 00:25:48
83 Cyril GAUTIER Team Europcar 00:26:09
84 Pierre-Roger LATOUR Ag2r La Mondiale 00:26:09
85 Simon GERRANS Orica - GreenEDGE 00:26:17
86 Jose Rodolfo SERPA PEREZ Lampre - Merida 00:26:34
87 Jarlinson PANTANO GOMEZ IAM Cycling 00:26:42
88 Romain SICARD Team Europcar 00:26:48
89 Przemyslaw NIEMIEC Lampre - Merida 00:28:05
90 Pieter WEENING Orica - GreenEDGE 00:28:59
91 Simon CLARKE Orica - GreenEDGE 00:29:19
92 Rohan DENNIS BMC Racing Team 00:29:21
93 Simon GESCHKE Team Giant - Alpecin 00:29:22
94 Giovanni VISCONTI Movistar Team 00:29:32
95 Jan BAKELANTS Ag2r La Mondiale 00:29:35
96 Fabian CANCELLARA Trek Factory Racing 00:29:35
97 Francesco Manuel BONGIORNO Bardiani - CSF 00:29:39
98 Patrick GRETSCH Ag2r La Mondiale 00:29:45
99 Niki TERPSTRA Etixx - Quick Step 00:29:56
100 Lars Ytting BAK Lotto - Soudal 00:30:06
101 Tom-Jelte SLAGTER Team Cannondale - Garmin 00:30:38
102 Diego ULISSI Lampre - Merida 00:30:39
103 Riccardo ZOIDL Trek Factory Racing 00:31:09
104 Luca PAOLINI Team Katusha 00:31:14
105 Matthias BRÄNDLE IAM Cycling 00:31:25
106 Matteo TOSATTO Tinkoff - Saxo 00:31:36
107 Tom DUMOULIN Team Giant - Alpecin 00:31:37
108 Svein TUFT Orica - GreenEDGE 00:32:10
109 Christian KNEES Team Sky 00:32:39
110 Geoffrey SOUPE Cofidis, Solutions Crédits 00:32:46
111 Merhawi KUDUS GHEBREMEDHIN MTN - Qhubeka 00:32:49
112 Thomas VOECKLER Team Europcar 00:32:56
113 Martin ELMIGER IAM Cycling 00:32:57
114 Enrico BATTAGLIN Bardiani - CSF 00:33:12
115 Kanstantsin SIUTSOU Team Sky 00:33:14
116 Paul MARTENS Team LottoNL - Jumbo 00:33:23
117 Barry MARKUS Team LottoNL - Jumbo 00:33:35
118 Daniele BENNATI Tinkoff - Saxo 00:33:49
119 Sebastian LANGEVELD Team Cannondale - Garmin 00:34:01
120 Kristijan DURASEK Lampre - Merida 00:34:20
121 Sep VANMARCKE Team LottoNL - Jumbo 00:34:39
122 Florian VACHON Bretagne - Séché Environnement 00:34:49
123 Julien SIMON Cofidis, Solutions Crédits 00:34:50
124 Michael MATTHEWS Orica - GreenEDGE 00:34:54
125 Adam HANSEN Lotto - Soudal 00:34:57
126 Albert TIMMER Team Giant - Alpecin 00:35:01
127 Jonathan HIVERT Bretagne - Séché Environnement 00:35:23
128 Pierrick FEDRIGO Bretagne - Séché Environnement 00:35:23
129 Anthony ROUX FDJ 00:35:25
130 John DEGENKOLB Team Giant - Alpecin 00:35:37
131 Florian GUILLOU Bretagne - Séché Environnement 00:35:49
132 Kévin REZA FDJ 00:36:32
133 Bob JUNGELS Trek Factory Racing 00:36:36
134 Luke DURBRIDGE Orica - GreenEDGE 00:36:37
135 Markel IRIZAR ARANBURU Trek Factory Racing 00:36:52
136 Peter SAGAN Tinkoff - Saxo 00:36:53
137 Edvald BOASSON HAGEN MTN - Qhubeka 00:37:24
138 Koen DE KORT Team Giant - Alpecin 00:37:40
139 Ramon SINKELDAM Team Giant - Alpecin 00:37:52
140 Yannick MARTINEZ Team Europcar 00:38:24
141 Mario Jorge Faria DA COSTA Lampre - Merida 00:39:06
142 Marcus BURGHARDT BMC Racing Team 00:39:10
143 Juan Jose LOBATO DEL VALLE Movistar Team 00:39:16
144 Pierre-Luc PERICHON Bretagne - Séché Environnement 00:39:19
145 Gang XU Lampre - Merida 00:39:21
146 Adriano MALORI Movistar Team 00:39:25
147 Alexander KRISTOFF Team Katusha 00:39:27
148 Fabio FELLINE Trek Factory Racing 00:39:41
149 Stephen CUMMINGS MTN - Qhubeka 00:39:43
150 Matteo TRENTIN Etixx - Quick Step 00:40:01
151 Jacques JANSE VAN RENSBURG MTN - Qhubeka 00:40:03
152 Yukiya ARASHIRO Team Europcar 00:40:10
153 Tony MARTIN Etixx - Quick Step 00:40:17
154 Jonathan CASTROVIEJO NICOLAS Movistar Team 00:40:23
155 Giacomo NIZZOLO Trek Factory Racing 00:40:24
156 Alexander PORSEV Team Katusha 00:40:25
157 Alex DOWSETT Movistar Team 00:40:32
158 Greg VAN AVERMAET BMC Racing Team 00:40:40
159 Daniel OSS BMC Racing Team 00:41:04
160 Stéphane ROSSETTO Cofidis, Solutions Crédits 00:41:05
161 Natnael BERHANE TEWELDEMEDHIN MTN - Qhubeka 00:41:16
162 Ramunas NAVARDAUSKAS Team Cannondale - Garmin 00:41:25
163 Jens DEBUSSCHERE Lotto - Soudal 00:41:27
164 Nicola BOEM Bardiani - CSF 00:41:32
165 Maxim BELKOV Team Katusha 00:41:43
166 Yoann BAGOT Cofidis, Solutions Crédits 00:42:58
167 Sonny COLBRELLI Bardiani - CSF 00:43:34
168 Jos VAN EMDEN Team LottoNL - Jumbo 00:43:57
169 Maxime MEDEREL Team Europcar 00:44:59
170 Kevin LEDANOIS Bretagne - Séché Environnement 00:45:07
171 Sacha MODOLO Lampre - Merida 00:46:03
172 Moreno HOFLAND Team LottoNL - Jumbo 00:46:50
173 Nicola RUFFONI Bardiani - CSF 00:46:51
174 Nacer BOUHANNI Cofidis, Solutions Crédits 00:47:19
175 Matthew GOSS MTN - Qhubeka 00:49:19
176 Matteo PELUCCHI IAM Cycling 00:49:26
177 Mark RENSHAW Etixx - Quick Step 00:49:48
178 Tyler FARRAR MTN - Qhubeka 00:50:53
179 Mark CAVENDISH Etixx - Quick Step 00:51:00
180 Tom BOONEN Etixx - Quick Step 00:51:23
181 Bryan COQUARD Team Europcar 00:51:24
182 Marcel KITTEL Team Giant - Alpecin 00:52:14
183 Gerald CIOLEK MTN - Qhubeka 00:53:11
184 André GREIPEL Lotto - Soudal 00:54:31
185 Heinrich HAUSSLER IAM Cycling 00:54:35
186 Yauheni HUTAROVICH Bretagne - Séché Environnement 00:55:14
187 Luka MEZGEC Team Giant - Alpecin 00:55:43
188 Yoann OFFREDO FDJ 00:55:43

Classifica a Punti
1 Marcel KITTEL Team Giant - Alpecin 114

2 Michael MATTHEWS Orica - GreenEDGE 109
3 Mark CAVENDISH Etixx - Quick Step 76
4 André GREIPEL Lotto - Soudal 65
5 Nacer BOUHANNI Cofidis, Solutions Crédits 62
6 Chris FROOME Team Sky 60
7 Peter SAGAN Tinkoff - Saxo 59
8 Michael ROGERS Tinkoff - Saxo 58
9 Alexander KRISTOFF Team Katusha 51
10 Vincenzo NIBALI Astana Pro Team 48
11 Tejay VAN GARDEREN BMC Racing Team 48
12 Mikel LANDA MEANA Astana Pro Team 44
13 Carlos Alberto BETANCUR GOMEZ Ag2r La Mondiale 43
14 Giacomo NIZZOLO Trek Factory Racing 42
15 Alejandro VALVERDE BELMONTE Movistar Team 41
16 Alberto CONTADOR VELASCO Tinkoff - Saxo 41
17 Ryder HESJEDAL Team Cannondale - Garmin 40
18 Louis MEINTJES MTN - Qhubeka 39
19 Simon YATES Orica - GreenEDGE 39
20 Alessandro DE MARCHI BMC Racing Team 39
21 Joaquim RODRIGUEZ OLIVER Team Katusha 38
22 Mathias FRANK IAM Cycling 36
23 Richie PORTE Team Sky 31
24 Beñat INTXAUSTI ELORRIAGA Movistar Team 30
25 Fabio ARU Astana Pro Team 30
26 Pierre-Roger LATOUR Ag2r La Mondiale 30
27 Adam YATES Orica - GreenEDGE 29
28 Stephen CUMMINGS MTN - Qhubeka 28
29 Yoann OFFREDO FDJ 28
30 Bryan COQUARD Team Europcar 27
31 Kenny ELISSONDE FDJ 26
32 Thibaut PINOT FDJ 26
33 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS Movistar Team 26
34 Jakob FUGLSANG Astana Pro Team 26
35 Simon GERRANS Orica - GreenEDGE 24
36 Wilco KELDERMAN Team LottoNL - Jumbo 24
37 Wout POELS Team Sky 23
38 Paul MARTENS Team LottoNL - Jumbo 23
39 Steven KRUIJSWIJK Team LottoNL - Jumbo 23
40 Vasil KIRYIENKA Team Sky 22
41 Tony MARTIN Etixx - Quick Step 21
42 Rui Alberto Faria DA COSTA Lampre - Merida 21
43 Julian David ARREDONDO MORENO Trek Factory Racing 20
44 Florian VACHON Bretagne - Séché Environnement 20
45 Tom DUMOULIN Team Giant - Alpecin 20
46 Fabio FELLINE Trek Factory Racing 20
47 Rigoberto URAN URAN Etixx - Quick Step 20
48 Matthias BRÄNDLE IAM Cycling 19
49 Fabian CANCELLARA Trek Factory Racing 18
50 Nicola BOEM Bardiani - CSF 17
51 Sacha MODOLO Lampre - Merida 17
52 Michal KWIATKOWSKI Etixx - Quick Step 16
53 Mikel NIEVE ITURRALDE Team Sky 16
54 Yauheni HUTAROVICH Bretagne - Séché Environnement 16
55 Tanel KANGERT Astana Pro Team 15
56 Stéphane ROSSETTO Cofidis, Solutions Crédits 15
57 Bauke MOLLEMA Trek Factory Racing 15
58 Moreno HOFLAND Team LottoNL - Jumbo 14
59 Jan BAKELANTS Ag2r La Mondiale 13
60 Adriano MALORI Movistar Team 13
61 Jean-Christophe PERAUD Ag2r La Mondiale 13
62 Martin ELMIGER IAM Cycling 11
63 Maxime MEDEREL Team Europcar 11
64 Sebastian LANGEVELD Team Cannondale - Garmin 11
65 Pierre ROLLAND Team Europcar 10
66 Roman KREUZIGER Tinkoff - Saxo 10
67 Kanstantsin SIUTSOU Team Sky 10
68 Philippe GILBERT BMC Racing Team 9
69 Alex DOWSETT Movistar Team 9
70 Heinrich HAUSSLER IAM Cycling 8
71 Rohan DENNIS BMC Racing Team 7
72 Domenico POZZOVIVO Ag2r La Mondiale 6
73 Patrick GRETSCH Ag2r La Mondiale 6
74 Pierrick FEDRIGO Bretagne - Séché Environnement 6
75 Svein TUFT Orica - GreenEDGE 6
76 Robert GESINK Team LottoNL - Jumbo 6
77 Geraint THOMAS Team Sky 5
78 Damiano CARUSO BMC Racing Team 5
79 Jarlinson PANTANO GOMEZ IAM Cycling 5
80 Lars Ytting BAK Lotto - Soudal 5
81 Matteo PELUCCHI IAM Cycling 5
82 Peter KENNAUGH Team Sky 4
83 Adam HANSEN Lotto - Soudal 4
84 Edvald BOASSON HAGEN MTN - Qhubeka 4
85 Sonny COLBRELLI Bardiani - CSF 4
86 Maxim BELKOV Team Katusha 3
87 Gerald CIOLEK MTN - Qhubeka 3
88 Tom BOONEN Etixx - Quick Step 3
89 Andrew TALANSKY Team Cannondale - Garmin 2
90 Davide FORMOLO Team Cannondale - Garmin 2
91 Ilnur ZAKARIN Team Katusha 2
92 Alexander PORSEV Team Katusha 2
93 Juan Jose LOBATO DEL VALLE Movistar Team 2
94 Rafal MAJKA Tinkoff - Saxo 1
95 Jesus HERNANDEZ BLAZQUEZ Tinkoff - Saxo 1
96 Simon GESCHKE Team Giant - Alpecin 1
97 Daniel OSS BMC Racing Team 1

Classifica GPM
1 Mathias FRANK IAM Cycling 78

2 Richie PORTE Team Sky 75
3 Carlos Alberto BETANCUR GOMEZ Ag2r La Mondiale 61
4 Mikel LANDA MEANA Astana Pro Team 52
5 Alberto CONTADOR VELASCO Tinkoff - Saxo 40
6 Fabio ARU Astana Pro Team 39
7 Louis MEINTJES MTN - Qhubeka 37
8 Rui Alberto Faria DA COSTA Lampre - Merida 36
9 Adam YATES Orica - GreenEDGE 36
10 Kenny ELISSONDE FDJ 34
11 Pierre ROLLAND Team Europcar 29
12 Chris FROOME Team Sky 29
13 Ryder HESJEDAL Team Cannondale - Garmin 29
14 Steven KRUIJSWIJK Team LottoNL - Jumbo 27
15 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS Movistar Team 27
16 Vincenzo NIBALI Astana Pro Team 24
17 Alejandro VALVERDE BELMONTE Movistar Team 18
18 Alessandro DE MARCHI BMC Racing Team 18
19 Romain BARDET Ag2r La Mondiale 15
20 Beñat INTXAUSTI ELORRIAGA Movistar Team 11
21 Andrey AMADOR BIKKAZAKOVA Movistar Team 8
22 Robert KISERLOVSKI Tinkoff - Saxo 7
23 Simon YATES Orica - GreenEDGE 6
24 Roman KREUZIGER Tinkoff - Saxo 6
25 Joaquim RODRIGUEZ OLIVER Team Katusha 5
26 Michael ROGERS Tinkoff - Saxo 5
27 Tejay VAN GARDEREN BMC Racing Team 4
28 Daniel NAVARRO GARCIA Cofidis, Solutions Crédits 3
29 Jonathan HIVERT Bretagne - Séché Environnement 3
30 Thibaut PINOT FDJ 2
31 Davide FORMOLO Team Cannondale - Garmin 2
32 Pierrick FEDRIGO Bretagne - Séché Environnement 2
33 Julian David ARREDONDO MORENO Trek Factory Racing 1
34 Geraint THOMAS Team Sky 1
35 Paolo TIRALONGO Astana Pro Team 1
36 Laurens TEN DAM Team LottoNL - Jumbo 1
37 Jarlinson PANTANO GOMEZ IAM Cycling 1
38 Alexis VUILLERMOZ Ag2r La Mondiale 1
39 Martin ELMIGER IAM Cycling 1
40 Giovanni VISCONTI Movistar Team 1

Classifica Giovani
1 Fabio ARU Astana Pro Team 35h31'54''

2 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS Movistar Team 00:00:19
3 Simon YATES Orica - GreenEDGE 00:01:49
4 Thibaut PINOT FDJ 00:03:56
5 Adam YATES Orica - GreenEDGE 00:06:59
6 Warren BARGUIL Team Giant - Alpecin 00:07:11
7 Michal KWIATKOWSKI Etixx - Quick Step 00:11:43
8 Eduardo SEPULVEDA Bretagne - Séché Environnement 00:11:51
9 Wilco KELDERMAN Team LottoNL - Jumbo 00:12:08
10 Kenny ELISSONDE FDJ 00:15:18
11 Davide FORMOLO Team Cannondale - Garmin 00:16:44
12 Romain BARDET Ag2r La Mondiale 00:18:49
13 Louis MEINTJES MTN - Qhubeka 00:19:41
14 Joseph Lloyd DOMBROWSKI Team Cannondale - Garmin 00:21:03
15 Julian ALAPHILIPPE Etixx - Quick Step 00:23:00
16 Pierre-Roger LATOUR Ag2r La Mondiale 00:24:15
17 Rohan DENNIS BMC Racing Team 00:27:27
18 Francesco Manuel BONGIORNO Bardiani - CSF 00:27:45
19 Tom DUMOULIN Team Giant - Alpecin 00:29:43
20 Merhawi KUDUS GHEBREMEDHIN MTN - Qhubeka 00:30:55
21 Barry MARKUS Team LottoNL - Jumbo 00:31:41
22 Michael MATTHEWS Orica - GreenEDGE 00:33:00
23 Bob JUNGELS Trek Factory Racing 00:34:42
24 Luke DURBRIDGE Orica - GreenEDGE 00:34:43
25 Peter SAGAN Tinkoff - Saxo 00:34:59
26 Fabio FELLINE Trek Factory Racing 00:37:47
27 Natnael BERHANE TEWELDEMEDHIN MTN - Qhubeka 00:39:22
28 Sonny COLBRELLI Bardiani - CSF 00:41:40
29 Kevin LEDANOIS Bretagne - Séché Environnement 00:43:13
30 Moreno HOFLAND Team LottoNL - Jumbo 00:44:56
31 Nicola RUFFONI Bardiani - CSF 00:44:57
32 Nacer BOUHANNI Cofidis, Solutions Crédits 00:45:25
33 Bryan COQUARD Team Europcar 00:49:30

Classifica a Squadre
1 Astana Pro Team 107h39'20''

2 Tinkoff - Saxo 0:11:41
3 Team Sky 0:13:21
4 Movistar Team 0:14:02
5 Team LottoNL - Jumbo 0:20:45
6 Ag2r La Mondiale 0:21:50
7 Team Cannondale - Garmin 0:24:22
8 BMC Racing Team 0:29:01
9 Orica - GreenEDGE 0:32:19
10 Team Katusha 0:32:23
11 Trek Factory Racing 0:36:13
12 Lotto - Soudal 0:36:22
13 FDJ 0:37:12
14 Etixx - Quick Step 0:38:43
15 IAM Cycling 0:40:36
16 Team Europcar 0:44:44
17 Lampre - Merida 0:47:44
18 Bretagne - Séché Environnement 0:54:44
19 Team Giant - Alpecin 0:57:54
20 Cofidis, Solutions Crédits 1:02:24
21 Bardiani - CSF 1:07:08
22 MTN - Qhubeka 1:09:26

Premio Combattività
Ryder HESJEDAL Team Cannondale - Garmin

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 21/07/2015, 15:50
da emmea90
Tour di Sera - 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km
Immagine
Bulbarelli: Buooooooooooooooooooooooooooooonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaasera benvenuti a Tour di Sera... un tappone eroico, un tappone epico, un tappone spettacolare. Marino?
Immagine
Bartoletti: Che cazzo c'è di spettacolare in una tappa vinta da Mathias Frank, Auro?
Bulbarelli: Cosa ti ho sempre detto Marino? Vendere il prodotto.
Bartoletti: Io ho paura che se passa Zomegnan e sente parlare di tappone spettacolare ci chiude la trasmissione
Bulbarelli: Cosa ti ho sempre detto Marino? Vendere il prodotto.
Bartoletti: Ho capito, ma è come vendere un preservativo in un oratorio
Bulbarelli: Marino, i ragazzi sono ancora giovani, non comprendono certe cose.
Bartoletti: Ragazzi? Io parlavo dei preti!
Bulbarelli: MARINO!
Bartoletti: Scusa, ma tu andresti in un oratorio dove il libro dei Salmi è questo?
Immagine
Bulbarelli: PANCANI! MARTINELLO!
Immagine
Pancani: Ma devo farlo veramente?
Martinello: Certo, le scommesse si pagano
Pancani: Che schifo, Alessandra
De Stefano: Io non ho capito perché devo prestarmi
Martinello: Ti sei prestata a ben di peggio per il posto che ricopri
Pancani: BLEAAAAAAAH ... dovrò lavarmi con la candeggina
Bulbarelli: SIETE IN ONDA!
Pancani: Che schifo
Bulbarelli: Si, l'abbiamo capito
Pancani: No, mi riferivo alla Tappa Marino, Mathias Frank
Martinello: Sì, una beffa per Porte e Landa in continua marcatura l'uno dell'altro. Gran gamba per il lussemburghese oggi
Pancani: Quello era Schleck
De Stefano: *** sospira *** ah, Andynuccio mio
Martinello: Sì, Frank
Pancani: No, Frank qua è il cognome
Martinello: Ah, e se chiama suo figlio Frank?
Pancani: Ma saran cazzi suoi Silvio, che ne so
Bartoletti: Non vedevo un livello così alto da quella volta in cui Cassani parlava di ramarri marroni
Pancani: Marino, non ti ci mettere anche tu
Bulbarelli: Vuoi dire qualcosa sulla tappa di oggi?
Pancani: Sì. Forza vincenzo, non devi dimostrare nulla a nessuno. Il Tour è tuo.
Bulbarelli: Manda le interviste, va, prima che mi incazzi sul serio
Immagine
De Stefano: Max, frena, max...
Lelli: Ma se ho pedalato solo io
Bartoletti: Sempre a succhiare, eh
De Stefano: Eccoci, gentili telespettatori, scusate per il ritardo, siamo qua con uno dei protagonisti di giornata, Diego Ulissi
Bartoletti: Ah, uno nel senso "uno a caso dell'ordine d'arrivo"
De Stefano: Diego, what is success ogg?
Ulissi: Ho salvato la gamba per domani, Alessandra
De Stefano: Per cas tu finit il ventolin?
Ulissi: Alessandra, queste calunnie non mi toccano
De Stefano: Vabbè, Diego, camera mia o camera tua?
Ulissi: Cosa?
De Stefano: Hai presente quello che fa di solito Pozzato? Ecco tu fai Pippo, io mi vesto da infermiera
Ulissi: Tu infermiera? E' un'eutanasia?
De Stefano: Villano! Basta, io la chiudo qua, non c'è più rispetto per una giovane ragazza. A voi studio.
*** STUDIO ***
Bartoletti: E' con noi Walter Heisenberg, della Garmin-Cannondale. Dottor Heisenberg, Hesjedal, Talansky, Formolo, Daniel Martin... una squadra piena di punte ma priva di nomi eccellenti per il salto di qualità. Ci dica, vi hanno già ribattezzato "La Roma del gruppo?"
Heisenberg: Non direi, rispetto alla Roma la nostra squadra ha un buon palmares: solo quest'anno abbiamo vinto due importanti corse come il Criterium International e la Freccia Vallone con la sorpresa Slagter. Manca l'acuto al Tour, ma siamo certi che arriverà
Bartoletti: Ecco, torniamo al Criterium International. Avete battuto Froome con Talansky: come cazzo è possibile che l'antidoping ancora non vi abbia fermati?
Heisenberg: L'antidoping ha fatto le verifiche del caso, non abbiamo nulla da nascondere. La vittoria al Criterium è stata frutto di una buona tattica di squadra, aiutata ovviamente dal suicidio Sky
Bartoletti: Giusto, diciamo due parole sulla Sky, anche oggi sconfitta. E' vero che in gruppo il rispetto per gli Sky è appena sopra quello per Alessandra De Stefano e appena sotto quello di Palma?
Heisenberg: Trovo che il team Sky si sia attirato molte antipatie in gruppo grazie alla sua condotta di gara che non lascia mai molto spazio alle fughe. Se poi ci aggiungiamo il fatto che non siano proprio i paladini della trasparenza, probabilmente il livello di rispetto raggiunge quello del transessuale in Rai
Bartoletti: E' vero che per caricare i corridori gli dice: "Se andate piano mi dimetto e vi beccate Palma DS"?
Heisenberg: Assolutamente sì. E' una minaccia che porta i suoi benefici. Ho già ceduto la mia prima ammiraglia, quella della Fdj, a Palma quindi i ragazzi sanno che è una cosa che potrebbe capitare per davvero
Bartoletti: Ultima considerazione, non pensa che tenere Formolo vicino alla De Stefano sia un pericolo per il corridore?
Heisenberg: E' un pericolo concreto, ma Davide è stato allenato appositamente da Floyd Mayweather per mettere ko quel mostro della De Stefano e spero che ne dia dimostrazione prima della fine della Grand Boucle
Bartoletti: Bene, vuole lanciare un messaggio ai DS, in particolare a quei coglioni che ha seguito al delfinato nella pirlata dell'anno?
Heisenberg: E' stata una tattica diversa dal solito che purtroppo non è andata a buon fine, ma i ds partecipanti sono stati tutti leali verso gli accordi presi a dimostrazione dei buoni rapporti presenti in carovana. Di certo però prima di seguire un'altra iniziativa proposta da Saubert ci penseremo bene.
Bulbarelli: Bene, andiamo avanti. E' il momento di aprire il dibattito. Beppe Conti, Stefano Garzelli. Dove si deciderà questo Tour?
Immagine
Conti: Sui Pirenei
Bartoletti: Guarda che sono appena finiti. E non mi risulta si sia deciso il Tour
Conti: Ah, non me ne sono accorto
Garzelli: Credo si possa decidere ogni giorno. Punterei sulla cronometro di 55 chilometri.
Conti: C'è un crono di 55 chilometri? Dove? Ma non si vergognano?
Garzelli: Perché? E' lecito metterla.
Conti: Stefano, le cronometro sono la morte del ciclismo
Garzelli: Non mi sembrava che tu la pensassi così prima di Fabio Aru
Bulbarelli: Per favore, per favore, state comodi. Mathias Frank: può rientrare in classifica?
Conti: Per me sì
Garzelli: Assolutamente no, è oltre 8 minuti. Non esiste proprio
Conti: Stefano, può succedere di tutto, se uno come te ha vinto un giro d'Italia, anche Frank può rientrare in classifica
Garzelli: Beppe, per favore, non dire stronzate.
Conti: I tempi in cui vincevano i Bugno, i Moser, i Saronni...
Garzelli: Ma mettici tu su una bici pezzo d'asino. Era un giro di livello altissimo
Conti: Casagrande, Bunehaora e Honchar in top 10 dicono altro
Garzelli: Beppe, il livello era così alto che Pantani mi faceva da gregario
Bartoletti: Dopo questa per me possiamo chiuderla qua.
Bulbarelli: Già, Pietro, vai, prima che arrivi quel coglione di Zomegnan
*** SPINGARDINO ***
Immagine
Zomegnan: Vulvarelli... lo ripeta... hic ... ma stia attento ... hic .... sparo finché non sbaglio mira
Bartoletti: Direttore, la vedo ubriaco
Zomegnan: Baffoletti... non dica..... caaaaazzzate. Ho solo alzato un po' il .... gomito con Sgarbozza... per dimenticare
Bartoletti: Delusione d'amore?
Zomegnan: No... questa... tappa ... di merda... hic
Bartoletti: Direttore, però ci sono ancora le salite alpine
Zomegnan: Sto... hic... preparando il Jandri
Bartoletti: Guardi che forse nevica quel giorno
Zomegnan: Cosa?
Bartoletti: E' tornato sobrio?
Zomegnan: Certe notizie fan miracoli. Ho avuto la stessa reazione dopo quella volta che il mio collaboratore mi disse "Ci sarebbe questa salita, da Mazzo di Valtellina..."
Bartoletti: Si aspetta molto dal Jandri?
Zomegnan: Ho proposto ad Hemme Meas di fare una cosa sportiva, come il Keirin
Bartoletti: Cioè?
Zomegnan: Partenza lanciata dietro una moto a 50 orari al km 0, fino al Jandri. Chi si stacca è squalificato
Bartoletti: Mi sembra giusto.
Zomegnan: E ora, scusi il disturbo, ma ho un po' di dighe da far saltare nel giorno di riposo per ravviare la tappa di Setè
Bartoletti: Cosa intende?
Zomegnan: Proverò a fare una gara di nuoto ***ammicca***
Bulbarelli: Direttore, per favore... basta... PLASTINA! C'è qualcosa per noi?
Immagine
Plastina: Sì, c'è una mail da un tale Pippo da Topolinia: "Penso che Marino Bartoletti sia un grande conduttore, meriterebbe più spazio". Risponde Paperina da Paperopoli: "Io guardo Tour di Sera solo per Marino Bartoletti. Dite a quel signore ciccione di non farsi più vedere"
Bulbarelli: MARINO!
Bartoletti: Non son nulla, Auro
Bulbarelli: Non dire cazzate. Sono scritte da [email protected]
Bartoletti: Ah, può leggere la mail?
Bulbarelli: Certo.
Bartoletti: Porca troia, Pietro vai avanti.
Plastina: Ci scrive Michele da Pisa: "Marino, te l'ho trovata per stanotte. Bella in carne come mi hai chiesto"
Bartoletti: Oh, finalmente. La scuderia Parker non delude mai.
Bulbarelli: Marino, questo è uso privato del mezzo.
Bartoletti: Zitto, verginello. C'è una foto?
Plastina: Sì, eccola
Immagine
(Bartoletti scappa vomitando)
Bulbarelli: Bene, la trasmissione si conclude qui visto che Marino è scappato. Domani giorno di riposo, ci ritroviamo dopodomani per la tappa del Mont Saint Claire. A martedì

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 14:25
da Lory94ITA
Con il pronostico di Sgarbozza, non mi stupirei se la tappa finisse per essere neutralizzata :asd:

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 14:27
da zagor92
Belli più in forma del solito :asd:

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 14:37
da KenianoBianco96
Se vince un Astana mi taglio le palle

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 18:07
da alluddha
Peccato nessuno abbia deciso di seguire Barguil, l'azione sarebbe stata davvero molto interessante. Speriamo si accenda la bagarre già sul Peyresourde.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 18:17
da bugo96
Vediamo quel che si può fare, anche se la fuga ha preso poco vantaggio.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 19:04
da Camenzind
Kreuziger staccato?

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 19:08
da KenianoBianco96
Situazione interessante, ma non cambierà niente per noi.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 20:09
da zagor92
Poco vantaggio per la fuga purtroppo, vedremo il da farsi.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 20:15
da emmea90
Camenzind ha scritto:Kreuziger staccato?
Si. Non una bella gamba oggi (al contrario di Rogers e Kiserlovski che han fatto una bella selezione)

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 22/07/2015, 21:00
da Squiz
Sepulveda è finito in un burrone? :asd:

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 0:33
da NICONICK
Andreas Engels ha scritto:Sepulveda è finito in un burrone? :asd:
Per me ha deciso di salire in macchina :mrgreen:

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 1:56
da Squiz
Nico Silvestri ha scritto:
Andreas Engels ha scritto:Sepulveda è finito in un burrone? :asd:
Per me ha deciso di salire in macchina :mrgreen:
Se lo becco lo faccio salire si in macchina, ma legato sul cofano a mo di cervo |zome3

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 11:50
da emmea90
Andreas Engels ha scritto:
Nico Silvestri ha scritto:
Andreas Engels ha scritto:Sepulveda è finito in un burrone? :asd:
Per me ha deciso di salire in macchina :mrgreen:
Se lo becco lo faccio salire si in macchina, ma legato sul cofano a mo di cervo |zome3
Sepulveda sicuramente non è coi primi. Sento con lasega se è eventualmente in Z1

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 12:42
da Squiz
Alexis Hemme Méas ha scritto:
Sepulveda sicuramente non è coi primi. Sento con lasega se è eventualmente in Z1
Ok va bene. Spero almeno prima delle 14 se no i correttivi me li invento :asd:

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 13:35
da emmea90
Sepulveda è definitivamente saltato perché in salita non è abile quanto quelli davanti

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 16:00
da Cristiano Ronaldo
Postata la seconda parte con classifiche provvisorie che saranno aggiornate in serata.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 16:12
da KenianoBianco96
Molto bene!

Peccato per Porte, pensavamo di essere più liberi visto che non eravamo di certo i più forti, ma gli Astana.. |giur

Froome oggi molto bene, dovevamo difenderci e invece abbiamo guadagnato..che dire, meglio non potevamo chiedere! R&R

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 16:47
da zagor92
Tappa che si può descrivere in due parole: una merda |doson

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 17:35
da bugo96
Magnifico! Incredibile! Una vittoria per la quale avrei firmato fin dall'inizio della stagione. E ora il nostro obbiettivo diventa la maglia a pois.

P.S. Per il signor Bartoletti: questo è quello che intendevo quando parlavo di animare la corsa.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 18:37
da Camenzind
Peccato per quegli ultimi metri, ma stiamo ritornando sotto e bene, bravo Alberto e ottima la squadra

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 23/07/2015, 20:34
da KenianoBianco96
Camenzind ha scritto:Peccato per quegli ultimi metri, ma stiamo ritornando sotto e bene, bravo Alberto e ottima la squadra
L'ho detto fin da subito che Alberto è l'avversario più tosto.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 24/07/2015, 14:53
da NICONICK
Luigi Fresco ha scritto:Molto bene!

Peccato per Porte, pensavamo di essere più liberi visto che non eravamo di certo i più forti, ma gli Astana.. |giur

Froome oggi molto bene, dovevamo difenderci e invece abbiamo guadagnato..che dire, meglio non potevamo chiedere! R&R
Il signor Croce deve solamente ringraziare l'Astana, altrimenti si troverebbe con 2 palle in meno.

Complimenti al DS Iam, come d'accordo con le componenti dell'attacco iniziale, la tappa è stata vinta da uno di noi.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 24/07/2015, 16:16
da KenianoBianco96
Impara a marcare gli uomini più forti...è una tappa persa alla grande quella in casa Astana, io sarei assai deluso |doson

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 24/07/2015, 16:38
da NICONICK
Luigi Fresco ha scritto:Impara a marcare gli uomini più forti...è una tappa persa alla grande quella in casa Astana, io sarei assai deluso |doson
Come faccio ad essere deluso quando ho vinto il triplo di ciò che hai vinto tu quest'anno? |giur

Manco il Criterium correndo da solo hai vinto, difficile pensare ad un rinnovo credo.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 24/07/2015, 23:14
da KenianoBianco96
Nico Silvestri ha scritto:
Luigi Fresco ha scritto:Impara a marcare gli uomini più forti...è una tappa persa alla grande quella in casa Astana, io sarei assai deluso |doson
Come faccio ad essere deluso quando ho vinto il triplo di ciò che hai vinto tu quest'anno? |giur

Manco il Criterium correndo da solo hai vinto, difficile pensare ad un rinnovo credo.
Guarda cosa ho fatto gli anni precedenti con squadrette e ti ricrederai sulle mie capacità.
Facile prendere subito in mano una squadra come l'Astana eh?
E con due uomini di alta classifica come i tuoi, trovarsi dietro dopo una settimana non mi sembra il massimo. Io mi godo la maglia gialla intanto e ti ricordo che se pensi che una Liegi ti abbia dato il titolo di miglior Ds, guarda quante ne ho già vinte io.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 25/07/2015, 22:42
da KenianoBianco96
Patetici questi Ds che criticano la mia condotta gara.
Direttore al prossimo giro vengo io al processo, per forza.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 26/07/2015, 0:39
da zagor92
Ad essere patetiche sono le polemiche sulla vittoria di Frank, Silver ha solo rispettato gli accordi presi tra noi uomini in fuga (in cui lei non era contemplato e ciò dice molto sulla sua reputazione in gruppo) dimostrandosi uomo di parola. Dovrebbe, piuttosto, preoccuparsi di Porte che non riesce a staccare Costa e Frank.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 26/07/2015, 11:08
da KenianoBianco96
Io non ho criticato la vittoria di Frank assolutamente. In quanto a Porte, non puntavamo alla tappa, ma ai G.p.m. e poi ad aiutare Froome una volta ripresi. Così non è stato e ci siamo giocati le nostre carte poi, ben consapevoli di non essere i più forti. Qui nessuno si è lamentato in casa Sky. Siamo in maglia Gialla ricordo.

Re: 9a tappa: Pau > Superbagnères 201 km

Inviato: 26/07/2015, 12:08
da Lory94ITA
Tappa così così per noi, forse ci si poteva aspettare qualcosa di più da entrambi i gemelli, ma alla fine si son difesi come hanno potuto.
Delusi dal non essere venuti a conoscenza degli accordi presi dai vari fuggitivi, pensavamo di godere di un minimo di considerazione in più all'interno del gruppo.