Pagina 1 di 1

Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 09/04/2017, 19:29
da emmea90
Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Immagine

Ritorno a Cassel
di Alexis Hemmé Meas
Nessuna sorpresa nella Gent > Wevelgem 2017 se non il ritorno nel percorso del già annunciato Casselberg. La salita, tolta un anno fa per una fiera cittadina, tornerà ad aprire l'infilata delle salite nella parte centrale di gara per quella che è - a tutti gli effetti - la classica fiamminga dedicata ai velocisti. Protagonista della 79esima edizione sarà sempre il Kemmelberg che in questa occasione verrà scalato per ben tre volte, l'ultima a 34 dall'arrivo. Sulla carta corsa per una volata molto ristretta ma la storia recente della corsa la ha spesso trasformata in una classica selettiva quanto e come un piccolo Fiandre. Appuntamento al 26 marzo per questa classica imperdibile.

Planimetria
Immagine

Altimetria
Immagine

Ultimi Km
Immagine
Sarà segnata dal ritorno del Casselberg la 79esima edizione della Gent > Wevelgem, l'ascesa - assente lo scorso anno a causa di festività pasquali - tornerà protagonista della corsa che apre il trittico ASO delle pietre che si chiuderà con l'accoppiata Fiandre-Roubaix.
La prima parte di gara sarà come sempre tranquilla fino al chilometro 120 quando si affronterà - appunto - l'ascesa del Casselberg, prima dal versante nord, quello con le pietre - poi sud, quello più duro. Dieci chilometri e si entrerà quindi in un quartetto di salite: Castberg, Koerelbeerg, Vert Mont e due passaggi sullo Zwarteberg: la prima e la penultima le più dure, le altre non dovrebbero causare problemi al gruppo.
La corsa entrerà quindi in Belgio tramite il Banemberg per affrontare poi il primo passaggio al Kemmelberg - la salita, misura 3 km al 4 ma sono gli ultimi metri ad essere più duri arrivando fino al 22% - terminato il primo passaggio si risalirà quindi dal lato Est, il più duro, 2,5 Km al 4,4% - anche qua col finale al 22% come punto più duro. Ci saranno quindi altri quaranta chilometri col solo Banemberg come salita da affrontare fino ad arrivare all'ultimo, decisivo, passaggio al Kemmelberg, ancora dal lato est.
Gli ultimi 34 chilometri, col passaggio ad Ypres, saranno praticamente pianeggianti e potrebbero favorire il rientro del gruppo come spesso accade nella storia di questa classica. Proprio l'anno scorso, però, tre locomotive come Sagan, Vanmarcke e Cancellara impedirono questo esito favorendo la vittoria dello slovacco
GPM: Casselberg (152 m, 1.7 Km al 4.0%, Km 123.3), Casselberg (147 m, 1.3 Km al 7.1%, Km 129.0), Catsberg (160 m, 0.8 Km al 6.4%, Km 145.8), Koerelbeerg (98 m, 1.2 Km al 3.4%, Km 149.6), Vert Mont (96 m, 0.6 Km al 2.6%, Km 152.0), Zwarteberg (128 m, 0.4 Km al 7.8%, Km 154.3), Zwarteberg (83 m, 1.3 Km al 4.2%, Km 159.0), Banemberg (131 m, 1.6 Km al 4.8%, Km 168.8), Kemmelberg (151 m, 1.3 Km al 6.0%, Km 176.8), Kemmelberg (146 m, 1.5 Km al 5.1%, Km 181.7), Banemberg (132 m, 43.8 Km al 0.2%, Km 210.9), Kemmelberg (148 m, 1.1 Km al 7.2%, Km 216.1).
PUNTI DI RIFORNIMENTO: Veurne (1 m, Km 70.4), St Yvon (35 m, Km 191.7).
SETTORI DI PAVE: 1. Casselberg7 (+, 1700 m, Km 123.3), 2. Kemmelberg (+, 700 m, Km 176.8), 3. Kemmelberg (+, 600 m, Km 181.5), 4. Kemmelberg (+, 700 m, Km 215.9).

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 09/04/2017, 19:30
da emmea90
Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km
Immagine
Dopo la Omloop a Benoot, la Kuurne a Sagan e il GP di Harelbeke a Greg Van Avermatet entra nel vivo la stagione delle pietre con la classica d'apertura del trittico che condurrà alla Parigi - Roubaix. 260 i chilometri che porteranno da Gent a Wevelgem con la triplice ascesa al Kemmelberg ed il Casselberg in partenza per quella che - sulla carta - è una corsa destinata ai velocisti che sapranno reggere le pietre anche se non sempre così è stato soprattutto negli ultimi anni.
Pronti-via e partono in sette: Bagdonas, Kluge, Calmejane, Teunissen, Tankink, Bole e Rojas Gil. Astana e Bora non concedono però spazio a questo tentativo e la fuga buona è la seconda con Saramontis, Bettiol, Sieberg, Biermans, Eisel, Moscon, Jensen, Gasparotto ed Erviti.
Immagine
L'inseguimento dietro è inizialmente molto blando: si arriva al rifornimento con 6 minuti per la fuga e solamente allora si porta avanti Quinziato per la BMC. Ai piedi del Casselberg, però, il vantaggio è salito ancora a 7'45". Al primo passaggio al Cassel l'andatura in gruppo si fa molto più alta con Keijsse, Ventoso, De Vreese, Fuglsang, Kozhatayev e Valgren, Coledan e Brandle a tirare - davanti il GPM è vinto da Gasparotto su Moscon e Bettiol. La storia si ripete al passaggio successivo, con il corridore italiano che stavolta anticipa Juul Jensen e Eisel. Dietro - nel mentre - inizia a lavorare anche la Trek.
Immagine
Nel tratto che porta al Catsberg la fuga inizia finalmente a perdere terreno: ai piedi del muro il vantaggio è sceso a 6'50". Qui entra Gerts a tirare con il GPM che è vinto stavolta da Bettiol su Biermans e Gasparotto. Sul Koerelbeerg (Gasparotto-Eisel-Sieberg) entra a lavorare anche Lampaert. Il Vert Mont viene vinto da Bettiol su Juul Jensen ed Eisel, lo Zwaterberg da Gasparotto su Bettiol e Juul Jensen nel primo passaggio mentre da Eisel su Juul Jensen e Gasparotto nel secondo. Il vantaggio scende, dopo 160 chilometri di corsa, a 5'30".
Immagine
Qui la BMC mette Boowalter in testa al gruppo col vantaggio che sale a 5' ai piedi del Banemberg. Qui ad attaccare è Dylan Van Baarle.
Immagine
Alla sua ruota si portano subito Oss, Benoot e Keukeliere con Durbridge. Il GPM è vinto invece da Bettiol su Gasparotto e Juul Jeensen. L'attacco dei capitani inizia a far calare la collaborazione davanti con i gregari che iniziano a risparmiarsi per agire poi da ponte. Si arriva quindi al primo passaggio al Kemmelberg: dove Benoot stufo, prova a rilanciare ma seguono tutti e si riprende a collaborare. In gruppo è la Quickstep con Trentin a fare ritmo e tirare molto forte il gruppo - iniziano a staccarsi nomi grossi tra cui quello di Arnaud Demare, tra i favoriti del giorno.
Immagine
Rilancia l'azione dal gruppo la Lotto-NL con Boom e la corsa inizia a farsi sul serio per davvero: alla sua ruota, infatti, si porta nientemeno che il campione del mondo.
Immagine
Si forma quindi un gruppo con Langeveld, Van Avermaet, Degenkolb, Stuvyen, Naesen e Hayman che hanno seguito l'azione che prende una decina di secondi di vantaggio sul gruppo principale forte ancora di una 50ina di unità. Questi a loro volta devono recuperare 40 secondi dal gruppo di Benoot i quali hanno circa 4 minuti di vantaggio sui fuggitivi. E il Kemmelberg, tra poco, verrà subito affrontato di nuovo per la seconda volta.
Immagine
continua....

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 09/04/2017, 19:30
da emmea90
L'attacco dietro inizia a provocare scarsa collaborazione nelle prime posizioni: Saramontis, Sieberg, Bierman e Juul Jensen smettono di dare cambi e lo stesso viene fatto dietro da Benoot, Burghardt, Oss e Theuns così come da Hayman e Greg Van Avermaet. Dietro invece è la lotto con Boeckmans, la Sky con Viviani, l'Astana con De Vresse e Valgren a tentare di ricucire lo strappo. Si arriva quindi in cima al secondo passaggio al Kemmelberg con la testa della corsa che ha 3'20'' sul primo gruppo inseguitore il quale ha 35'' sul gruppo Sagan che ha 20'' sul gruppo dei migliori dove ha lavorato Matteo Trentin.
Immagine
Bettiol, Gasparotto, Eisel il transito al GPM. Qui Sagan ritrova i due compagni di fuga che entrano a tirare insieme ad Oss e Theuns, anch'essi fermati dalla fuga. Nel gruppo di Benoot prova a resistere solo l'Orica con Durbridge e Keukeleire ma - visto che da dietro il vantaggio scende ed è presente il loro capitano Hayman - ad un certo punto calano anche loro favorendo il rientro dei due gruppi
Immagine
Dietro si inserisce anche la Sky nel tratto tra i due Kemmelberg e l'inseguimento porta - giocoforza - la testa della corsa a vedere diminuito sensibilmente il proprio vantaggio. Nei trenta chilometri di saliscendi che portano al secondo passaggio al Baneberg la fuga del mattino ha solo 40'' sul gruppo Sagan che ne conserva 35 sugli inseguitori. Qui entra in gioco Stybar
Immagine
Il campione ceco fa selezione e cedono tra gli altri Coquard. Davanti accelera il ritmo e cedono Moscon e Gasparotto mentre è in difficoltà Boasson Hagen nel gruppo da cui si staccano anche Haussler e Groenewege. Saramontis e Durbridge - viene recuperato però Juul Jensen che fa un'ultima trenata. In cima al Banemberg passano quindi Bettiol, Eisel, Sieberg con 10'' di vantaggio dal gruppo Sagan che ne ha altrettanti sul gruppo dei migliori. Si arriva quindi all'ultimo passaggio al Kemmelberg
Immagine
Pronti, via, nemmeno il tempo di partire ed è Greg Van Avermaet a provare l'allungo in testa. Superato, ovviamente, a doppia velocità, ciò che resta della fuga del mattino.
Immagine
Alla sua ruota si portano Stuvyen e Naesen, perde invece qualche metro Peter Sagan che rimane con Degenkolb. Dietro ci sono Benoot, Hayman staccati più Boonen che ha attaccato con Terpstra e Vanmarcke, quindi il gruppo che è rimasto con Debusschere, Greipel, Roelants, Sieberg, Kristoff, Kittel, Thomas, Kwiatkowski, Van Poppel, Vandenbergh, Kluge, Breschel, Modolo, Matthews e Sinkeldam mentre più dietro si è staccato Mark Cavendish in un gruppo con Oscar Gatto.
In cima al Kemmelberg GVA passa davanti a Stuyven e Naesen con 8'' su Sagan-Degenkolb che a loro volta ne han 5 sul gruppo Boonen che he ha altri 5 sul gruppo Kittel/Greipel/Van Poppel. Davanti c'è collaborazione mentre dietro nel gruppo di Sagan Degenkolb sta a ruota grazie alla presenza del capitano davanti.
Il duo viene quindi ripreso dal gruppo Boonen che si mantiene a 10'' sul gruppo dei velocisti ma, dopo cinque chilometri, viene riassorbito. A Ypres rimane quindi davanti solo il terzetto di testa con 35'' di vantaggio.
Immagine
Il lavoro di Lotto, Sky e Quickstep insieme dopo il ricongiungimento di Boonen riesce a limare qualcosina: ai -5 il vantaggio è di 20'', ai -4 scende a 18'', ai -3 è di 15''. Qua Naesen comincia a rallentare cercando di salvare la gamba e, poi, rompe l'accordo partendo da dietro
Immagine
Van Avermaet chiude ma ottiene solamente un tentativo in contropiede di Stuvyen. Il belga richiude di nuovo, i tre tornano vicini e si guardano - forse troppo - perché a 1500 metri dall'arrivo il gruppo è rientrato. La 77esima Gent-Wevelgem si deciderà in volata.
Sono Sky e Lotto a creare dei mini treni nelle primissime posizioni ma durano poco, ai 300 è un testa a testa, 100 metri più tardi esce Sagan che prova ad anticipare ma la gamba oggi non è la migliore e si era visto anche sul Kemmelberg. Ne approfitta André Greipel, alla sua ruota, a velocità doppia, per cogliere il primo, meritatissimo, successo sulle pietre
Immagine
Secondo posto per Van Poppel su Marcel Kittel, poi Degenkolb, Kristoff e quindi Sagan. Solo 16esimo Greg Van Avermaet che nel post-gara arriva alle mani con Oliver Naesen venendo i due separati dai rispettivi DS. Continua l'inizio di stagione straordinario della Lotto-Belisol, in attesa del giro delle Fiandre, di domenica prossima.

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 09/04/2017, 19:30
da emmea90
Classifica Generale
1 André GREIPEL Lotto - Soudal 5h57'12''
2 Danny VAN POPPEL Team Sky 00:00:00
3 Marcel KITTEL Quick Step Floors 00:00:00
4 John DEGENKOLB Trek - Segafredo 00:00:00
5 Alexander KRISTOFF Team Katusha - Alpecin 00:00:00
6 Peter SAGAN Bora - Hansgrohe 00:00:00
7 Niki TERPSTRA Quick Step Floors 00:00:00
8 Sonny COLBRELLI Bahrain - Merida 00:00:00
9 Sacha MODOLO UAE Abu Dhabi 00:00:00
10 Michael MATTHEWS Team Sunweb 00:00:00
11 Tom BOONEN Quick Step Floors 00:00:03
12 Jürgen ROELANDTS Lotto - Soudal 00:00:03
13 Matti BRESCHEL Astana Pro Team 00:00:03
14 Mathew HAYMAN Orica - Scott 00:00:03
15 Geraint THOMAS Team Sky 00:00:03
16 Greg VAN AVERMAET BMC Racing Team 00:00:07
17 Michal KWIATKOWSKI Team Sky 00:00:07
18 Tiesj BENOOT Lotto - Soudal 00:00:07
19 Ramon SINKELDAM Team Sunweb 00:00:07
20 Sep VANMARCKE Cannondale - Drapac Pro Cycling Team 00:00:07
21 Oliver NAESEN Ag2r La Mondiale 00:00:07
22 Jens DEBUSSCHERE Lotto - Soudal 00:00:07
23 Jasper STUYVEN Trek - Segafredo 00:00:07
24 Stijn VANDENBERGH Ag2r La Mondiale 00:00:07
25 Roger KLUGE Orica - Scott 00:00:07
26 Marcel SIEBERG Lotto - Soudal 00:00:07
27 Mark CAVENDISH Team Dimension Data 00:01:03
28 Gianni MOSCON Team Sky 00:01:03
29 Oscar GATTO Astana Pro Team 00:01:03
30 Heinrich HAUSSLER Bahrain - Merida 00:01:03
31 Jose Joaquin ROJAS GIL Movistar Team 00:01:03
32 Daniele BENNATI Movistar Team 00:01:03
33 Zdenek STYBAR Quick Step Floors 00:01:03
34 Matthias BRÄNDLE Trek - Segafredo 00:01:03
35 Scott THWAITES Team Dimension Data 00:01:03
36 Luke DURBRIDGE Orica - Scott 00:01:03
37 Manuele BOARO Bahrain - Merida 00:01:03
38 Bert DE BACKER Team Sunweb 00:01:03
39 Christopher JUUL JENSEN Orica - Scott 00:01:03
40 Christopher JUUL JENSEN Orica - Scott 00:02:16
41 Bernhard EISEL Team Dimension Data 00:02:16
42 Marcus BURGHARDT Bora - Hansgrohe 00:02:16
43 Koen DE KORT Trek - Segafredo 00:02:16
44 Imanol ERVITI OLLO Movistar Team 00:02:16
45 Tom VAN ASBROECK Cannondale - Drapac Pro Cycling Team 00:02:16
46 Enrico GASPAROTTO Bahrain - Merida 00:02:16
47 Sebastian LANGEVELD Cannondale - Drapac Pro Cycling Team 00:02:16
48 Rory SUTHERLAND Movistar Team 00:02:16
49 Jelle WALLAYS Lotto - Soudal 00:02:16
50 Maciej BODNAR Bora - Hansgrohe 00:02:16
51 Jens KEUKELEIRE Orica - Scott 00:02:16
52 Dylan VAN BAARLE Cannondale - Drapac Pro Cycling Team 00:02:16
53 Alberto BETTIOL Cannondale - Drapac Pro Cycling Team 00:02:16
54 Edward THEUNS Trek - Segafredo 00:03:45
55 Daniel OSS BMC Racing Team 00:03:45
56 Matteo TRENTIN Quick Step Floors 00:03:45
57 Kris BOECKMANS Lotto - Soudal 00:03:45
58 Taylor PHINNEY Cannondale - Drapac Pro Cycling Team 00:03:45
59 Wouter WIPPERT Cannondale - Drapac Pro Cycling Team 00:03:45
60 Lars BOOM Team LottoNL - Jumbo 00:03:45
61 Philippe GILBERT Quick Step Floors 00:03:45
62 Dylan GROENEWEGEN Team LottoNL - Jumbo 00:04:53
63 Edvald BOASSON HAGEN Team Dimension Data 00:04:53
64 Nicolas DOUGALL Team Dimension Data 00:04:53
65 Luke ROWE Team Sky 00:04:53
66 Ian STANNARD Team Sky 00:04:53
67 Jenthe BIERMANS Team Katusha - Alpecin 00:04:53
68 Svein TUFT Orica - Scott 00:04:53
69 Kristian SBARAGLI Team Dimension Data 00:04:53
70 Alessandro DE MARCHI BMC Racing Team 00:04:53
71 Sylvain CHAVANEL Direct Energie 00:05:10
72 Laurens DE VREESE Astana Pro Team 00:05:10
73 Michael VALGREN ANDERSEN Astana Pro Team 00:05:10
74 Ramunas NAVARDAUSKAS Bahrain - Merida 00:05:10
75 Elia VIVIANI Team Sky 00:05:10
76 Tony MARTIN Team Katusha - Alpecin 00:05:10
77 Bryan COQUARD Direct Energie 00:05:10

Classifica GPM
1 Enrico GASPAROTTO Bahrain - Merida 42
2 Alberto BETTIOL Cannondale - Drapac Pro Cycling Team 36
3 Bernhard EISEL Team Dimension Data 20
4 Christopher JUUL JENSEN Orica - Scott 16
5 Jenthe BIERMANS Team Katusha - Alpecin 6
6 Greg VAN AVERMAET BMC Racing Team 6
7 Marcel SIEBERG Lotto - Soudal 4
8 Aleksejs SARAMOTINS Bora - Hansgrohe 4
9 Gianni MOSCON Team Sky 4
10 Oliver NAESEN Ag2r La Mondiale 4
11 Jasper STUYVEN Trek - Segafredo 2

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 09/04/2017, 19:30
da emmea90
Classifiche

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 10/04/2017, 19:43
da alluddha
Si prospetta una gara molto combattuta, sarà una bella sfida

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 11/04/2017, 19:51
da zagor92
Situazione interessante. La QuickStep tutta dietro è una sorpresa

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 11/04/2017, 22:41
da bugo96
Corsa già scoppiata e noi siamo davanti.

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 12/04/2017, 23:32
da italyswiss
Abbiamo provato a combinare qualcosa, ma le gambe comandano e il gruppo era già troppo numeroso dopo il primo Kemmelberg. Complimenti alla Lotto Soudal e al loro inizio stagione strepitoso

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 12/04/2017, 23:33
da zagor92
Siamo senza parole. Smentiamo il fatto di aver separato GVA e Naesen, probabilmente è stato qualcuno più lucido di me a farlo. Posso capire la Trek che aveva Degenkolb alle spalle, ma l'Ag2r è davvero imbarazzante. Evidentemente preferivano una top 20 ad una possibile vittoria, davvero tanti tanti complimentoni |zome2

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 12/04/2017, 23:34
da Dennis1107
Thwaites è passato dalla vittoria al Tour all'impalpabilità più totale...un altro uomo inutile presente in squadra.

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 12/04/2017, 23:36
da Sauber96
Gruppo a tutta all'inseguimento già da lontanissimo e Breschel non ha avuto spazio per provarci, peccato, questa parte di stagione non si addice molto a noi

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 12/04/2017, 23:40
da italyswiss
Dennis1107 ha scritto:
12/04/2017, 23:34
Thwaites è passato dalla vittoria al Tour all'impalpabilità più totale...un altro uomo inutile presente in squadra.
Il mio Thwaites non si tocca siinc
zagor92 ha scritto:
12/04/2017, 23:33
Siamo senza parole. Smentiamo il fatto di aver separato GVA e Naesen, probabilmente è stato qualcuno più lucido di me a farlo. Posso capire la Trek che aveva Degenkolb alle spalle, ma l'Ag2r è davvero imbarazzante. Evidentemente preferivano una top 20 ad una possibile vittoria, davvero tanti tanti complimentoni |zome2
Popcorn già pronti per la rissa

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 12/04/2017, 23:42
da bugo96
Siamo molto delusi: Stuyven sperava di portarla a casa.

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 12/04/2017, 23:48
da zagor92
Nicolò Buganè ha scritto:
12/04/2017, 23:42
Siamo molto delusi: Stuyven sperava di portarla a casa.
Magari se si collaborasse...

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 12/04/2017, 23:54
da FrancescoPalma
Peccato, ci abbiamo sperato fino all'ultimo ma alla fine il gruppo è rientrato. Mi spiace per il litigio con Van Avarmaet, ma non capisco cosa volesse: pretendeva che lo portassimo in carrozza alla volata?

L'aggressione al nostro corridore è qualcosa di assolutamente vergognoso. Spero vengano presi provvedimenti per questo comportamento assolutamente indegno a questi livelli. Mi auguro che il ds della BMC si dissoci al più presto da questa condotta, altrimenti saremo costretti a provvedere in maniera pesante

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 13/04/2017, 0:04
da zagor92
Il comportamento di Greg è comprensibile, aveva costruito tutto in maniera perfetta ed ha perso perchè gli altri non hanno voluto tirare dopo aver sparato le loro cartucce a salve. Aspettiamo sereni i provvedimenti dei franciosi.

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 13/04/2017, 7:34
da nasdon33
Ottimo secondo posto raggiunto da Van Poppel dopo una corsa perfetta dei miei ragazzi che sono stati bravissimi a chiudere sugli attacchi permettendo a Danny di giocarsi un piazzamento prestigioso.

Re: Gent-Wevelgem in Flanders Fields 2017: Gent > Wevelgem 260 Km

Inviato: 13/04/2017, 12:03
da alluddha
E anche oggi si vince domani...