Dubai Tour







  • Tappa 4 di 4

4a Tappa: Dubai Marine > Burj Khalifa 138 Km

L'ultima tappa del Dubai Tour 2016 è anche la più breve delle quattro, ed è l'unica che si dipana completamente all'interno della città di Dubai. La frazione partirà, per la quarta ed ultima volta, dal Marine Club, e descriverà in senso antiorario una specie di circuito aperto. Dopo aver attraversato tutta la zona industriale della città la frazione andrà verso Ras Al Khor, località che ospita 5 bacini artificiali e che in questo caso funge anche da arrivo per il traguardo intermedio, il primo di giornata e il penultimo della corsa. Dopo aver girato all'interno del Mushrif Park, ed aver toccato il punto più orientale dell'intera frazione, si ritornerà verso il centro di Dubai, percorrendo la D97 e dirigendosi verso le Mamzar Beach, che saranno affiancate dalla corsa per la quasi totalità della loro estensione, prima di dirigersi verso il rifornimento posizionato di fronte alla Corniche Deira. Superato questo sprint, si attraverserà il bacino di Dubai Creek e si arriverà all'ultimo sprint intermedio della corsa, dove il leader della speciale classifica riservata ai traguardi volanti potrà dichiararsi ufficialmente vincitore di essa. Quindi, superato lo sprint, si percorrerà per intero la D94, che sarà percorsa in ambo i sensi fino ad arrivare al Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo con i suoi 828 metri di altezza. Sarà ai piedi di questo gigante che sarà incoronato il vincitore della terza edizione del Dubai Tour, il primo targato ASO.

Ras Al Khor (6 m) Km 42
Port Rashid (2 m) Km 104
Corniche Deira (1 m) Km 89