Pagina 1 di 1

Presentazione IAM Cycling stagione 2016

Inviato: 28/01/2016, 16:23
da losqualo90
Immagine

NYON-SWITZERLAND

Buonasera a tutti e benvenuti alla presentazione per la stagione 2016 della IAM Cycling. Siamo in diretta da Nyon per seguire la presentazione della squadra svizzera. Una squadra solida, senza grandi stelle, ma piena di corridori che possono dire la loro. Partiamo dal reparto più attrezzato della squadra, dalle ruote veloci. Senza dubbio la punta di diamante è l'italiano Matteo Pelucchi, che ha vinto 4 corse nel 2015 ed è stato spesso condizionato da infortuni, a fargli compagnia nel reparto velocisti ci saranno Jonas Van Genechten, vincitore anche lui di 2 corse l'anno scorso, Roger Kluge, Heinrich Haussler che dopo alcuni anni bui, vorrà provare a rilanciarsi e infine tra i nuovi arrivi anche Leigh Howard. Per i GT l'uomo di punta sarà Mathias Frank, protagonista di un ottimo tour l'anno scorso dove grazie a una fuga bidone restò per molte tappe nelle zone alte della classifica generale. A supportare lo svizzero ci saranno Jarlinson Pantano, Marcel Wyss, Reto Hollenstein e dei giovani Clément Chevrier e Larry Warbasse, con i primi due soprattutto che potrebbero avere libertà in alcune corse, a questi si aggiunge anche Oliver Zaugg, arrivato dalla Tinkoff, che nonostante non sia più all'apice della carriera potrà portare esperienza in squadra. Unica pecca l'addio a fine stagione scorsa del promettente Reichenbach che si era messo bene in mostra al Giro d'Italia. Squadra che potrà puntare anche a far bene sul pavé con l'esperto Elminger, che potrebbe ricevere supporto dal già citato Haussler e anche dal belga Devenyns, corridore duttile che non brilla su nessun percorso in particolare, ma è molto duttile, data la sua confidenza con il pavé e la sua resistenza in salita, che gli permettono di dare supporto alla squadra sia in piano che quando la strada sale. A livello individuale potrebbero far bene anche i due cronoman principali della squadra quali Jerome Coppel, ex enfant prodige mai sbocciato, ma che si è ripreso nell'ultima stagione culminata con il bronzo mondiale nella prova a cronometro, e Matthias Brändle, ex primatista dell'ora è molto bravo nelle brevi cronometro. Non sembra molto competitivo il reparto dei vallonari, con Stefan Denifl, Aleksejs Saramotins, David Tanner ed il nuovo arrivo Vegard Stake Laengen. Attenzione però alle promesse, il giovane Solde Hoste Henger, classe '93 promette molto bene come molto bene si parla di un altro arrivo del mercato, Oliver Naesen che l'anno scorso si è dimostrato competitivo ad alti livelli. Completano la squadra gli esperti Reynes e Clement

Roster
Immagine
Immagine
IAM CYCLING
Route de Champ Colin 2
Bâtiment C
1260 Nyon
SWITZERLAND



Email: [email protected]
Sito: www.iamcycling.ch


Organico



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk