Pagina 1 di 1

8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 25/06/2016, 18:18
da emmea90
8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km
Planimetria
Immagine
Altimetria
Immagine
Ultimi Km
Immagine
Sarà una tappa regina decisamente diversa e a rompere la tradizione degli anni passati l'ottava tappa del Delfinato 2016. Nonostante un dislivello complessivo non dissimile dalla tappa del Mont Ventoux - infatti - i corridori potranno e dovranno stare attenti anche e soprattutto per via delle numerose cime - ben 9 - che dovranno affrontare nella giornata odierna.
Partiti da Chamonix Mont-Blanc sarà subito salita per il gruppo che al km 10.8 scollinerà il Col du Vaudagne. La salita - 2,8 km al 4,2% - sarà l'ideale trampolino di lancio per un gruppo che vorrà provarci da lontano: al termine della discesa seguirà, infatti, il primo degli unici due falsopiani che affronterà il gruppo oggi - lungo solamente 8 chilometri.
Inizierà quindi qui una scalata di 4 colli di lunghezza e difficoltà decisamente differente che imporrà la prima e pesante selezione al gruppo: il menù si apre con la Cote du Cretotal: 7,1 km al 6,7% - con pendenze oltre il 9% nella prima parte che ne faranno la salita più dura delle quattro in programma: chi vorrà osare troverà al termine della discesa il TV di Targnines che porterà in dote punti ed abbuoni.
Di diverso tono sarà il susseguente Col des Gets, già sede d'arrivo in passato, coi suoi 11,2 km al 4,7% - pendenze mai eccessive ma che accumuleranno dislivello nelle gambe dei corridori: superato il rifornimento di Morzine gli stessi incontreranno pendenze più dure nella salita verso l'Ecrenaz.
L'ascesa somiglierà decisamente più alla prima salita con pendenze intorno all'8-9% nella prima metà e nella parte finale, intervallate da un breve pezzo al 5% ove si potrà respirare. Di tono intermedio l'ultima delle quattro ascese, quella verso la Ramaz, coi suoi 6,7 km al 6,8% - pendenze non eccessive ma nemmeno troppo blande col duro distribuito prevalentemente nella prima parte d'ascesa.
La lunga discesa e i 18 chilometri successivi verso Cluses, ove è posto il secondo ed ultimo TV, saranno quindi il secondo ed ultimo punto dove si potrà rifiatare durante la tappa prima di cominciare il trittico di salite che presumibilmente deciderà questo Dauphinè.
Si comincia con l'accoppiata Romme + Colombiere che tanto male fece alle gambe dei corridori nella tappa di la Clusaz del Tour 2011, vinto da Samuel Sanchez. Le salite sono arcinote, le pendenze pure: i primi 8 chilometri del Romme sono quasi tutti sopra il 9% ad eccezione di quello centrale con punte del 12,8 nella parte iniziale - una breve anteprima di quello che capiterà poi dopo ai corridori. I 7,4 all'8,5% della Colombiere invece sono disposti diversamente con la scalata alla cima che porterà le pendenze ad aumentare fino al chilometro finale, il più duro, dove si tocca anche il 12,6%.
Dalla cima mancheranno quasi 60 chilometri al traguardo, i primi 20 di una discesa decisamente pedalabile dove non ci si potrà riposare e bisognerà dar fondo a tutte le proprie energie per rimanere davanti, discesa al termine della quale inizierà la scalata decisiva alla salita simbolo di questo delfinato, quella verso Plateau des Glieres.
La salita è inedita al ciclismo professionistico ma è stata percorsa nella tappa dell'Avenir 2013, vinta da Julien Alaphilippe su Mohoric e Yates dall'altro versante, quello meno duro. I 6 chilometri che aspettano i corridori sono i più duri di tutti, con l'11% di pendenza media che diventa 15% nel terzo e nel settimo chilometro, i più duri. Solamente nell'ultimo i corridori potranno "riposarsi" con pendenze al 9% che porteranno verso lo striscione del GPM. A rendere ancora più difficile il tutto superato quello i corridori non troveranno subito la discesa ma si immetteranno sull'altopiano che porta al Col des Glieres. Solo al chilometro 184 inizierà la discesa - ripida e dura, tecnica solo nella parte centrale, che porterà la carovana verso Thorons-les-Glieres. Altri cinque chilometri di fondovalle e sarà quindi la volta dell'ultima ascesa di giornata, quella verso Montpiton.
La salita, di 5,5 km al 4,8%, non è certo designata per creare nuovi distacchi, semmai per ampliare gli esistenti: chi vorrà vincere il Delfinato dovrà farlo nelle salite precedenti e dovrà sperare di trovarsi nella giusta situazione di gara. L'arrivo di La Roche-sur-Foron potrà quindi essere l'occasione giusta per tutti coloro che in classifica dovranno rimontare minuti
TRAGUARDI VOLANTI: Taninges (628 m, Km 58.8), Cluses (482 m, Km 128.1).
GPM: Col du Vaudagne (4° Categoria, 1114 m, 2.8 Km al 4.2%, Km 10.8), Cote du Cretotal (2° Categoria, 963 m, 7.1 Km al 6.7%, Km 47.6), Col des Gets (2° Categoria, 1164 m, 11.2 Km al 4.7%, Km 70.2), Col de l'Ecrenaz (2° Categoria, 1424 m, 6.3 Km al 7.6%, Km 83.2), Col de la Ramaz (2° Categoria, 1605 m, 6.7 Km al 6.8%, Km 96.3), Col de Romme (1° Categoria, 1321 m, 10.3 Km al 8.1%, Km 140.8), Col de la Colombiere (1° Categoria, 1607 m, 7.4 Km al 8.5%, Km 153.4), Plateau des Glieres (Hors Catégorie, 1397 m, 6.1 Km al 11.0%, Km 180.9), Montpiton (3° Categoria, 931 m, 5.5 Km al 4.8%, Km 202.2).
PUNTI DI RIFORNIMENTO: Morzine (983 m, Km 75.8), Mieussy (632 m, Km 110.6).

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 25/06/2016, 18:18
da emmea90
8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km
Immagine
E' la giornata decisiva al Giro del Delfinato, una giornata da 5200 metri di dislivello che sdoganerà al grande ciclismo il Plateau des Glieres, una giornata dove gli uomini di classifica dovranno dare il tutto per tutto per cercare di scalzare Tanel Kangert che parte con 3 minuti e 21 secondi da difendere su Nairo Quintana.
Immagine
Pronti-via e se ne vanno Poels, Oliveira, Hernandez, Bouet, Sicard, Plaza, Degand, Mcnally e Rodriguez - è proprio lo spagnolo a vincere il GPM al Km 10 davanti a Degand e Mcnally. Dietro però la Trek non lascia spazio mettendosi pancia a terra: sono solo 22'' i secondi di vantaggio al GPM e i fuggitivi sono già ripresi dopo la discesa. Controscattano Konrad e De Plus insieme a Garay ma la Trek non lascia spazio fino alla salita dove è subito Bauke Mollema a partire.
Immagine
L'olandese esce con Hesjedal a ruota e viene immediatamente seguito da Nieve - poco dopo rilancia Nibali che esce dal gruppo con Rodriguez, Nieve, Anacona, Reichenbach, Dombrovski, Riblon, Gesink, Konrad, Brambilla, Verona, Voeckler, Sicard, Chaves, Plaza, Nerz e Txurruka. Prova a seguire anche Mentjens ma il lampre non sembra avere le gambe oggi. La fuga non piace all'Astana che mette immediatamente Nibali dietro e si mette a far ritmo per ricucire doppiando la IAM che si era portata avanti ma con scarso successo - davanti collaborano Anacona, Hesjedal, Hernandez, Rodriguez, Reichenbach, Riblon, Gesink, Konrad, Brambilla, Verona, Voeckler e Sicard. In cima alla Cote du Creotal i fuggitivi hanno quindi 1'16'' di vantaggio al GPM dove Rodriguez batte Voeckler e Nerz, poi Reichenbach con Anacona e Hesjedal primi del gruppo. Vantaggio che si incrementa in discesa su terreno favorevole alla fuga: al TV è 1'40'' con Plaza che batte Sicard e Txurruka.
Cambia la situazione sul col des Gets dove Nieve si mette a collaborare con i due Trek, rimasti finora passivi davanti, dando nuova linfa alla fuga - dietro però l'Astana recupera portando a 1'34'' lo svantaggio al GPM con Voeckler che batte Rodriguez ed Hesjedal, poi Reichenbach, Nerz - quindi Hesjedal e Verona primi tra coloro che non han sprintato.
Immagine
Recupera in discesa la fuga, arrivando a 1'49'' ai piedi dell'Ecrenaz, quindi accelerazione davanti che porta Brambilla, Nerz e Reichenbach a perdere contatto coi primi. Qua è Rodriguez a battere Voeckler, poi Hesjedal, Mollema, Verona e Riblon dietro il ritmo di Visconti che è subentrato all'Astana e ha scremato ulteriormente il gruppo rimasto di sole 60 unità. Si arriva sul col de la Ramaz ed è la Etixx a muoversi con Jungels seguito da Frank, Pantano e Rolland.
Immagine
Pochi minuti dopo dal gruppo dove ora la Movistar si è messa a tirare con Izagirre escono anche Craddock e Talansky che recuperano il terzetto di cui sopra e vengono seguiti da Adam Yates. Viene raccattato Reichenbach dalla fuga insieme a Brambilla in questo nuovo drappello. Al GPM della Ramaz la fuga ha 3 minuti di vantaggio sul gruppo e 2'30'' sugli attaccanti che trovano ad attenderli Dombrovski e Verona - Rodriguez vince anche questo GPM davanti a Voeckler, Hesjedal e Mollema, poi Verona (che si ferma subito dopo il GPM) e Riblon.
Immagine
Terminata la discesa del Romme mentre davanti c'è collaborazione dietro è Fulgsang ad incaricarsi dell'inseguimento in pianura con un notevole disinteresse delle altre formazioni in questo frangente. Il risultato è che la fuga dove c'è ancora discreta collaborazione continua a guadagnare: ai piedi del Romme la testa ha 1'45'' sui fuggitivi e 4'15'' sulla fuga. Davanti entra quindi Ryder Hesjedal deciso a sacrificarsi a tutta per il compagno Bauke Mollema
Immagine
Rimangono davanti dopo 4 chilometri oltre ad Hesjedal e Mollema anche Rodriguez, Chaves, Nibali, Riblon e Nieve. Dietro il passo cambia radicalmente con Thomas prima e Valverde poi ad accelerare - segno che qualcosa si muove - al chilometro 4 in salita la maglia gialla è rimasta col solo Aru, poi ci sono Froome e Landa, per la Movistar Quintana, poi Contador, Arredondo, Schleck, Machado, Taaramae, Zakarin, Pinot, Geniez, Van Garderen e Buchmann. Valverde si sposta e lancia il proprio capitano che decide di provare il tutto per tutto.
Immagine
L'attacco di Quintana, però, non è a pieno ritmo e - soprattutto - è seguito agilmente da Landa e Froome che poi danno cambi al colombiano di comune accordo in una inedita alleanza Sky-Movistar. Riesce ad accodarsi anche Alberto Contador mentre prova a seguire Taaramae che però si impianta subito. Kangert saggiamente non chiude non avendo né possibilità né gambe per farlo ma inizia a limitare i danni con Fabio Aru che si porta davanti ad alzare il ritmo e scandire il passo. Col sardo e l'estone rimangono quindi Pinot, Van Garderen e Bardet mentre Zakharin attende Taaramae.
Sulla cima del Romme scollina quindi Rodriguez davanti a Hesjedal, Chaves, Mollema e Nibali, a 35'' in quest'ordine Nieve e Riblon, a 1'25'' Frank regola il suo gruppo che vede dentro Talansky e Yates, a 1'40'' il gruppo di Voeckler in difficoltà, a 2'00'' il gruppo di Quintana dove Landa e Froome collaborano e tra poco troveranno i loro gregari, a 2'45'' il gruppo maglia gialla. Mancano ancora Colombiere e Plateau des Glieres e la domanda di tutti, ora, è se Kangert può veramente farcela.

continua...

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 25/06/2016, 18:18
da emmea90
Scollinato il Romme davanti è ancora Hesjedal che fa ritmo per il compagno Mollema con Rodriguez e Nibali che offrono collaborazione mentre Chaves resta a ruota. Riblon si ferma per aspettare Bardet mentre Nieve sale del proprio passo. Dietro si fermano Anacona ed Hernandez che i rispettivi capitani trovano ai piedi della Colombiere e a cui riescono a fare ritmo per un paio di chilometri prima di spostarsi, esausti. All'inizio della Colombiere si sposta anche Nibali che fa la salita del proprio passo - dietro rimangono Jungels, Frank, Talansky e Yates soli sul ritmo di Txurruka che poi si sposta per il compagno di squadra.
Immagine
Davanti il gruppo Quintana continua a collaborare mentre dietro è principalmente Fabio Aru a far ritmo con qualche aiuto dell'Ag2r - ritmo non ritenuto sufficiente da Pinot che a metà salita se ne va con Van Garderen.
Immagine
Non segue Kangert con Aru per non mettere in difficoltà l'estone - si arriva così in cima con Rodriguez che sprinta e vince la pois, poi Hesjedal, Mollema, Chaves - a 30'' Frank, Yates, Talansky e Jungels che poco dopo trovano Froome, Landa, Quintana e Contador. A 1'20'' dalla testa troviamo quindi il gruppo Pinot, Bardet e Van Garderen che ha recuperato Gesink- a 1'40'' Aru e Kanget che ritrovano Nibali in cima.
Immagine
Proprio l'Italiano si mette a lavorare nel tratto di discesa tra Colombiere e Glieres recuperando sul gruppo di Van Garderen, Pinot e Bardet - nello stesso tratto il gruppo di Quintana rientra sulla testa della corsa arrivando a 50'' sotto i piedi della salita più dura di giornata - e dell'intera corsa.
Immagine
Salita che davanti Mollema prende di petto arrivando a scremare immediatamente il gruppo e rimanendo solo coi primi quattro. Dietro Aru si mette a far ritmo nuovamente staccando Nibali - il Sardo però non è più brillante dopo aver condotto quasi in solitaria per mezzo Romme e la Colombiere quindi si fa dà parte e dà il via libera a Tanel Kangert. E a Van Garderen, che accelera
Immagine
L'estone non riesce a tenere l'americano che se ne va con Pinot e Bardet. Da qua in poi è una cronoscalata coi quattro che - sorprendentemente - continuano ad andare insieme anche tra qualche "buu" del pubblico. In cima è Froome a passare davanti a Landa, Quintana e Contador - a 45'' un eroico Bauke Mollema ultimo a cedere ai Fab 4, quindi 10'' più dietro Chaves Rubio e Yates che è riuscito ad evadere dal proprio gruppo, 1'15'' per Pinot, Van Garderen e Bardet che hanno superato Purito e Talansky a 1'33''. Kangert è quindi rimasto solo a 1'50'' mentre a 2'40'' troviamo dietro di lui Jungels e Gesink con Fabio Aru. In netta difficoltà Taaramae che scollina ad oltre 5 minuti dai primi.
Immagine
Grazie al lavoro principalmente Van Garderen il suo gruppetto riesce a rientrare prima su Chaves-Yates, poi su Pinot. Sotto a Montpiton hanno 50'' dai primi e 45'' su Rodriguez-Talansky mentre Kangert è entrato ormai in modalità cronometro e accusa 2'10''. Sull'ultimo strappo della gara non sembra esserci né la voglia, né le energie per andare via - è quindi Froome a passare davanti a Landa, Quintana e Contador a 1'05'' sul gruppo Mollema, a 2'20'' sul gruppo Kangert che ha recuperato Purito e Talansky.
E' tutta una picchiata quindi verso La Roche-sur-Foron quella che deciderà il Delfinato 2016 - i quattro arrivano fino in fondo senza nemmeno intentare un minimo di attacco - non c'è nemmeno la volata con Contador che vien lasciato sfilare per primo dagli altri tre e si porta così a casa la tappa più importante del Delfinato 2016.
Immagine
Landa viene quindi fatto passare per secondo portandosi a casa la maglia verde. Terzo posto e abbuono per Quintana mentre quarto arriva Froome - ogni belligeranza tra questi è quindi rimandata al Tour. Yates (maglia bianca) regola a 1'15'' la volata del gruppetto davanti a Mollema, Pinot, TJV, Bardet e Chaves che perde contatto e accusa 10'' da questi. I cronometri però sono tutti per Tanel Kangert che chiude decimo a 2'41'' e con un discreto margine può esultare anch'egli sul traguardo: è dell'Estone il Delfinato 2016.
Immagine
Per Kangert una vittoria meritata, frutto di una gentile concessione degli uomini di classifica nella tappa del Ventoux e di un Quintana che probabilmente oggi aveva le gambe per andare via da solo e fare molto più male. L'Astana vince quindi in maniera insperata una corsa pazza e sorprendente - una corsa che dovrebbe dare le gerarchie per il Tour e che le gerarchie non ha dato: Quintana ne esce meglio in classifica seppur perdente, Contador ne esce vincitore di tappa dopo un giro corso a tutta mentre la Sky nasconde Froome e vince una tappa con Landa. Appuntamento tra tre settimane a Brest quando si farà sul serio e la maglia gialla peserà molto, ma molto di più.

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 25/06/2016, 18:18
da emmea90
Classifica di tappa
1 Alberto CONTADOR VELASCO Tinkoff Credit System 5h42'15''
2 Mikel LANDA MEANA Team Sky 00:00:00
3 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS Movistar Team 00:00:00
4 Chris FROOME Team Sky 00:00:00
5 Adam YATES Orica - GreenEDGE 00:01:15
6 Bauke MOLLEMA Trek - Segafredo 00:01:15
7 Thibaut PINOT FDJ 00:01:15
8 Tejay VAN GARDEREN BMC Racing Team 00:01:15
9 Romain BARDET Ag2r La Mondiale 00:01:15
10 Jhoan Esteban CHAVES RUBIO Orica - GreenEDGE 00:01:25
11 Tanel KANGERT Astana Pro Team 00:02:41
12 Joaquim RODRIGUEZ OLIVER Team Katusha 00:02:41
13 Andrew TALANSKY Cannondale Pro Cycling Team 00:02:41
14 Robert GESINK Team LottoNL - Jumbo 00:03:35
15 Fabio ARU Astana Pro Team 00:03:35
16 Bob JUNGELS Etixx - Quick Step 00:03:35
17 Thomas VOECKLER Direct Energie 00:03:35
18 Vincenzo NIBALI Astana Pro Team 00:04:36
19 Mikel NIEVE ITURRALDE Team Sky 00:04:36
20 Tiago Jose Pinto MACHADO Team Katusha 00:06:04
21 Mathias FRANK IAM Cycling 00:06:04
22 Rein TAARAMÄE Team Katusha 00:06:04
23 Amets TXURRUKA ANSOLA Orica - GreenEDGE 00:07:35
24 Ilnur ZAKARIN Team Katusha 00:07:35
25 Ryder HESJEDAL Trek - Segafredo 00:07:35
26 Winner Andrew ANACONA GOMEZ Movistar Team 00:07:35
27 Wilco KELDERMAN Team LottoNL - Jumbo 00:07:35
28 Julian David ARREDONDO MORENO Trek - Segafredo 00:07:35
29 Fränk SCHLECK Trek - Segafredo 00:07:35
30 Joseph Lloyd DOMBROWSKI Cannondale Pro Cycling Team 00:08:24
31 Patrick KONRAD Bora - Argon 18 00:08:24
32 Jesus HERNANDEZ BLAZQUEZ Tinkoff Credit System 00:08:24
33 Alexandre GENIEZ FDJ 00:08:24
34 Pierre ROLLAND Cannondale Pro Cycling Team 00:08:24
35 Emanuel BUCHMANN Bora - Argon 18 00:08:24
36 Romain SICARD Direct Energie 00:08:24
37 Christophe RIBLON Ag2r La Mondiale 00:08:24
38 Carlos VERONA QUINTANILLA Etixx - Quick Step 00:08:24
39 Jhon Darwin ATAPUMA HURTADO BMC Racing Team 00:08:24
40 Jean-Christophe PERAUD Ag2r La Mondiale 00:09:09
41 Alejandro VALVERDE BELMONTE Movistar Team 00:09:09
42 Kenny ELISSONDE FDJ 00:09:09
43 Lawson CRADDOCK Cannondale Pro Cycling Team 00:09:09
44 Jarlinson PANTANO GOMEZ IAM Cycling 00:09:55
45 Peter STETINA Trek - Segafredo 00:09:55
46 Serge PAUWELS Dimension Data 00:09:55
47 Haimar ZUBELDIA AGIRRE Trek - Segafredo 00:09:55
48 Jakob FUGLSANG Astana Pro Team 00:09:55
49 Lieuwe WESTRA Astana Pro Team 00:12:13
50 Egor SILIN Team Katusha 00:12:13
51 Simon GESCHKE Team Giant - Alpecin 00:12:13
52 Dario CATALDO Astana Pro Team 00:12:13
53 Geraint THOMAS Team Sky 00:12:13
54 Ion IZAGIRRE INSAUSTI Movistar Team 00:12:13
55 Andriy GRIVKO Astana Pro Team 00:12:13
56 Nelson Felipe Santos Simoes OLIVEIRA Movistar Team 00:15:56
57 Domenico POZZOVIVO Ag2r La Mondiale 00:15:56
58 Ruben ZEPUNTKE Cannondale Pro Cycling Team 00:15:56
59 Laurens DE PLUS Etixx - Quick Step 00:15:56
60 Alessandro DE MARCHI BMC Racing Team 00:15:56
61 Dominik NERZ Bora - Argon 18 00:15:56
62 Jan BAKELANTS Ag2r La Mondiale 00:15:56
63 Oliver ZAUGG IAM Cycling 00:15:56
64 Thomas DE GENDT Lotto - Soudal 00:15:56
65 Ruben PLAZA MOLINA Orica - GreenEDGE 00:15:56
66 Maxime BOUET Etixx - Quick Step 00:15:56
67 Giovanni VISCONTI Movistar Team 00:15:56
68 Louis MEINTJES Lampre - Merida 00:15:56
69 Peter VELITS BMC Racing Team 00:18:25
70 Jurgen VAN DEN BROECK Team Katusha 00:18:25
71 Anthony ROUX FDJ 00:18:25
72 Steve MORABITO FDJ 00:18:25
73 Rui Alberto Faria DA COSTA Lampre - Merida 00:18:25
74 Fabrice JEANDESBOZ Direct Energie 00:18:25
75 Merhawi KUDUS GHEBREMEDHIN Dimension Data 00:18:25
76 Francesco Manuel BONGIORNO Bardiani - CSF 00:18:25
77 Stephen CUMMINGS Dimension Data 00:18:25
78 Sébastien REICHENBACH FDJ 00:18:25
79 Samuel SANCHEZ GONZALEZ BMC Racing Team 00:18:25
80 Damiano CARUSO BMC Racing Team 00:18:25
81 Adriano MALORI Movistar Team 00:18:25
82 Wout POELS Team Sky 00:18:25
83 Cameron MEYER Dimension Data 00:18:25
84 Enrico BATTAGLIN Team LottoNL - Jumbo 00:22:45
85 Tony MARTIN Etixx - Quick Step 00:22:45
86 Jelle VANENDERT Lotto - Soudal 00:22:45
87 Gianluca BRAMBILLA Etixx - Quick Step 00:22:45
88 Simone VELASCO Bardiani - CSF 00:22:45
89 Taylor PHINNEY BMC Racing Team 00:22:45
90 Dylan VAN BAARLE Cannondale Pro Cycling Team 00:22:45
91 Luis Angel MATE MARDONES Cofidis, Solutions Crédits 00:22:45
92 Vasil KIRYIENKA Team Sky 00:22:45
93 Jérémy ROY FDJ 00:22:45
94 Luis Leon SANCHEZ GIL Astana Pro Team 00:22:45
95 Thomas DEGAND Wanty - Groupe Gobert 00:22:45
96 Danilo NAPOLITANO Wanty - Groupe Gobert 00:22:45
97 Adrien NIYONSHUTI Dimension Data 00:22:45
98 Jérôme COUSIN Cofidis, Solutions Crédits 00:22:45
99 Pieter SERRY Etixx - Quick Step 00:22:45
100 Mattia CATTANEO Lampre - Merida 00:22:45
101 Robin STENUIT Wanty - Groupe Gobert 00:22:45
102 Songezo JIM Dimension Data 00:22:45
103 Edward THEUNS Trek - Segafredo 00:22:45
104 Leigh HOWARD IAM Cycling 00:22:45
105 Nicolas EDET Cofidis, Solutions Crédits 00:22:45
106 Enrico GASPAROTTO Wanty - Groupe Gobert 00:22:45
107 Michael HEPBURN Orica - GreenEDGE 00:22:45
108 Pim LIGTHART Lotto - Soudal 00:22:45
109 Evgeni PETROV Tinkoff Credit System 00:22:45
110 Luka PIBERNIK Lampre - Merida 00:22:45
111 Mark MCNALLY Wanty - Groupe Gobert 00:22:45
112 Luca CHIRICO Bardiani - CSF 00:22:45
113 Lukas PÖSTLBERGER Bora - Argon 18 00:22:45
114 Tsgabu GEBREMARIAM GRMAY Lampre - Merida 00:22:45
115 Björn THURAU Wanty - Groupe Gobert 00:22:45
116 Geoffrey SOUPE Cofidis, Solutions Crédits 00:22:45
117 Jelle WALLAYS Lotto - Soudal 00:22:45
118 Franck VERMEULEN Team LottoNL - Jumbo 00:22:45
119 Patrick BEVIN Cannondale Pro Cycling Team 00:22:45
120 Kris BOECKMANS Lotto - Soudal 00:22:45
121 Arnaud DEMARE FDJ 00:22:45
122 Perrig QUEMENEUR Direct Energie 00:22:45
123 Chad HAGA Team Giant - Alpecin 00:22:45
124 Federico ZURLO Lampre - Merida 00:22:45
125 Jonas AHLSTRAND Cofidis, Solutions Crédits 00:22:45
126 Marcel SIEBERG Lotto - Soudal 00:22:45
127 Borut BOZIC Cofidis, Solutions Crédits 00:22:45
128 Sam BENNETT Bora - Argon 18 00:22:45
129 Jan BARTA Bora - Argon 18 00:22:45
130 Jérémy CORNU Direct Energie 00:22:45
131 Ian STANNARD Team Sky 00:22:45
132 Youcef REGUIGUI Dimension Data 00:22:45
133 Anthony TURGIS Cofidis, Solutions Crédits 00:22:45
134 Marcel KITTEL Etixx - Quick Step 00:22:45
135 Jose Joao Pimenta Costa MENDES Bora - Argon 18 00:22:45
136 Tom DEVRIENDT Wanty - Groupe Gobert 00:22:45
137 Svein TUFT Orica - GreenEDGE 00:27:24
138 Angelo TULIK Direct Energie 00:27:24
139 Ryan ANDERSON Direct Energie 00:27:24
140 Sven Erik BYSTRØM Team Katusha 00:27:24
141 Jack HAIG Orica - GreenEDGE 00:27:24
142 Amaël MOINARD BMC Racing Team 00:27:24
143 Jack BOBRIDGE Trek - Segafredo 00:27:24
144 Daniel TEKLEHAIMANOT GIRMAZION Dimension Data 00:27:24
145 Louis VERVAEKE Lotto - Soudal 00:27:24
146 Luke DURBRIDGE Orica - GreenEDGE 00:27:24
147 Gregor MÜHLBERGER Bora - Argon 18 00:27:24
148 Maarten TJALLINGII Team LottoNL - Jumbo 00:27:24
149 Stefano PIRAZZI Bardiani - CSF 00:27:24
150 Mario Jorge Faria DA COSTA Lampre - Merida 00:27:24
151 Jesper HANSEN Tinkoff Credit System 00:27:24
152 Boris DRON Wanty - Groupe Gobert 00:27:24
153 Yoann BAGOT Cofidis, Solutions Crédits 00:27:24
154 Maurits LAMMERTINK Team LottoNL - Jumbo 00:27:24
155 Tony HUREL Direct Energie 00:27:24
156 André GREIPEL Lotto - Soudal 00:27:24
157 Rory SUTHERLAND Movistar Team 00:27:24
ftm Matthias BRÄNDLE IAM Cycling
ftm Laurens TEN DAM Team Giant - Alpecin
ftm Robert WAGNER Team LottoNL - Jumbo
ftm Alexis GOUGEARD Ag2r La Mondiale
ftm Samuel DUMOULIN Ag2r La Mondiale
ftm Enrico BARBIN Bardiani - CSF
ftm Jérôme COPPEL IAM Cycling
ftm Ramunas NAVARDAUSKAS Cannondale Pro Cycling Team
ftm Blel KADRI Ag2r La Mondiale
ftm Nicola RUFFONI Bardiani - CSF
ftm Paolo SIMION Bardiani - CSF
ftm Adam BLYTHE Tinkoff Credit System
ftm Nicola BOEM Bardiani - CSF


Classifica generale
1 Tanel KANGERT Astana Pro Team 30h07'07''
2 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS Movistar Team 00:00:36
3 Mikel LANDA MEANA Team Sky 00:00:43
4 Chris FROOME Team Sky 00:01:23
5 Adam YATES Orica - GreenEDGE 00:04:21
6 Romain BARDET Ag2r La Mondiale 00:04:33
7 Tejay VAN GARDEREN BMC Racing Team 00:04:42
8 Thibaut PINOT FDJ 00:04:46
9 Bauke MOLLEMA Trek - Segafredo 00:04:52
10 Jhoan Esteban CHAVES RUBIO Orica - GreenEDGE 00:06:14
11 Andrew TALANSKY Cannondale Pro Cycling Team 00:06:17
12 Joaquim RODRIGUEZ OLIVER Team Katusha 00:06:42
13 Bob JUNGELS Etixx - Quick Step 00:06:48
14 Alberto CONTADOR VELASCO Tinkoff Credit System 00:08:19
15 Fabio ARU Astana Pro Team 00:08:34
16 Rein TAARAMÄE Team Katusha 00:08:40
17 Mathias FRANK IAM Cycling 00:09:06
18 Vincenzo NIBALI Astana Pro Team 00:10:56
19 Pierre ROLLAND Cannondale Pro Cycling Team 00:13:54
20 Joseph Lloyd DOMBROWSKI Cannondale Pro Cycling Team 00:14:08
21 Robert GESINK Team LottoNL - Jumbo 00:14:16
22 Wilco KELDERMAN Team LottoNL - Jumbo 00:14:46
23 Ryder HESJEDAL Trek - Segafredo 00:15:55
24 Christophe RIBLON Ag2r La Mondiale 00:18:27
25 Alejandro VALVERDE BELMONTE Movistar Team 00:18:44
26 Jesus HERNANDEZ BLAZQUEZ Tinkoff Credit System 00:18:58
27 Tiago Jose Pinto MACHADO Team Katusha 00:19:26
28 Thomas VOECKLER Direct Energie 00:20:49
29 Lawson CRADDOCK Cannondale Pro Cycling Team 00:21:17
30 Fränk SCHLECK Trek - Segafredo 00:24:47
31 Julian David ARREDONDO MORENO Trek - Segafredo 00:26:06
32 Ilnur ZAKARIN Team Katusha 00:26:12
33 Romain SICARD Direct Energie 00:26:30
34 Patrick KONRAD Bora - Argon 18 00:27:18
35 Mikel NIEVE ITURRALDE Team Sky 00:27:38
36 Winner Andrew ANACONA GOMEZ Movistar Team 00:28:40
37 Emanuel BUCHMANN Bora - Argon 18 00:29:19
38 Jean-Christophe PERAUD Ag2r La Mondiale 00:29:25
39 Carlos VERONA QUINTANILLA Etixx - Quick Step 00:30:23
40 Jhon Darwin ATAPUMA HURTADO BMC Racing Team 00:30:48
41 Dario CATALDO Astana Pro Team 00:30:49
42 Jakob FUGLSANG Astana Pro Team 00:31:38
43 Ion IZAGIRRE INSAUSTI Movistar Team 00:32:22
44 Haimar ZUBELDIA AGIRRE Trek - Segafredo 00:33:19
45 Thomas DE GENDT Lotto - Soudal 00:34:44
46 Gianluca BRAMBILLA Etixx - Quick Step 00:35:07
47 Amets TXURRUKA ANSOLA Orica - GreenEDGE 00:35:45
48 Alessandro DE MARCHI BMC Racing Team 00:35:53
49 Giovanni VISCONTI Movistar Team 00:36:10
50 Ruben PLAZA MOLINA Orica - GreenEDGE 00:36:12
51 Damiano CARUSO BMC Racing Team 00:36:58
52 Domenico POZZOVIVO Ag2r La Mondiale 00:37:31
53 Lieuwe WESTRA Astana Pro Team 00:38:09
54 Sébastien REICHENBACH FDJ 00:38:20
55 Jelle VANENDERT Lotto - Soudal 00:39:08
56 Rui Alberto Faria DA COSTA Lampre - Merida 00:39:25
57 Geraint THOMAS Team Sky 00:39:58
58 Jarlinson PANTANO GOMEZ IAM Cycling 00:40:57
59 Laurens DE PLUS Etixx - Quick Step 00:40:58
60 Louis MEINTJES Lampre - Merida 00:43:27
61 Luis Angel MATE MARDONES Cofidis, Solutions Crédits 00:43:42
62 Alexandre GENIEZ FDJ 00:43:50
63 Jurgen VAN DEN BROECK Team Katusha 00:44:56
64 Francesco Manuel BONGIORNO Bardiani - CSF 00:44:56
65 Peter STETINA Trek - Segafredo 00:47:14
66 Stephen CUMMINGS Dimension Data 00:47:15
67 Nelson Felipe Santos Simoes OLIVEIRA Movistar Team 00:49:00
68 Maxime BOUET Etixx - Quick Step 00:49:03
69 Tony MARTIN Etixx - Quick Step 00:49:24
70 Samuel SANCHEZ GONZALEZ BMC Racing Team 00:49:29
71 Kenny ELISSONDE FDJ 00:49:34
72 Adriano MALORI Movistar Team 00:50:32
73 Anthony ROUX FDJ 00:51:11
74 Oliver ZAUGG IAM Cycling 00:51:20
75 Serge PAUWELS Dimension Data 00:51:46
76 Vasil KIRYIENKA Team Sky 00:52:03
77 Steve MORABITO FDJ 00:52:39
78 Simon GESCHKE Team Giant - Alpecin 00:52:51
79 Ruben ZEPUNTKE Cannondale Pro Cycling Team 00:52:56
80 Dominik NERZ Bora - Argon 18 00:53:11
81 Merhawi KUDUS GHEBREMEDHIN Dimension Data 00:53:13
82 Jan BAKELANTS Ag2r La Mondiale 00:53:41
83 Simone VELASCO Bardiani - CSF 00:53:46
84 Peter VELITS BMC Racing Team 00:53:50
85 Fabrice JEANDESBOZ Direct Energie 00:54:00
86 Cameron MEYER Dimension Data 00:54:26
87 Wout POELS Team Sky 00:54:33
88 Luis Leon SANCHEZ GIL Astana Pro Team 00:55:22
89 Taylor PHINNEY BMC Racing Team 00:55:24
90 Egor SILIN Team Katusha 00:57:07
91 Enrico BATTAGLIN Team LottoNL - Jumbo 00:57:09
92 Jérémy ROY FDJ 00:59:30
93 Thomas DEGAND Wanty - Groupe Gobert 00:59:45
94 Dylan VAN BAARLE Cannondale Pro Cycling Team 01:00:19
95 Andriy GRIVKO Astana Pro Team 01:00:49
96 Tsgabu GEBREMARIAM GRMAY Lampre - Merida 01:01:05
97 Adrien NIYONSHUTI Dimension Data 01:01:44
98 Mattia CATTANEO Lampre - Merida 01:02:45
99 Jose Joao Pimenta Costa MENDES Bora - Argon 18 01:02:52
100 Luka PIBERNIK Lampre - Merida 01:03:42
101 Federico ZURLO Lampre - Merida 01:04:07
102 Jérôme COUSIN Cofidis, Solutions Crédits 01:04:21
103 Enrico GASPAROTTO Wanty - Groupe Gobert 01:04:41
104 Gregor MÜHLBERGER Bora - Argon 18 01:05:14
105 Maarten TJALLINGII Team LottoNL - Jumbo 01:05:52
106 Nicolas EDET Cofidis, Solutions Crédits 01:05:53
107 Jan BARTA Bora - Argon 18 01:05:57
108 Sven Erik BYSTRØM Team Katusha 01:05:59
109 Anthony TURGIS Cofidis, Solutions Crédits 01:06:11
110 Stefano PIRAZZI Bardiani - CSF 01:06:22
111 Evgeni PETROV Tinkoff Credit System 01:06:32
112 Patrick BEVIN Cannondale Pro Cycling Team 01:07:04
113 Jack BOBRIDGE Trek - Segafredo 01:07:08
114 Jesper HANSEN Tinkoff Credit System 01:07:50
115 Tom DEVRIENDT Wanty - Groupe Gobert 01:08:01
116 Rory SUTHERLAND Movistar Team 01:08:13
117 Michael HEPBURN Orica - GreenEDGE 01:08:18
118 Louis VERVAEKE Lotto - Soudal 01:08:22
119 Yoann BAGOT Cofidis, Solutions Crédits 01:08:33
120 Daniel TEKLEHAIMANOT GIRMAZION Dimension Data 01:08:46
121 Edward THEUNS Trek - Segafredo 01:08:47
122 Robin STENUIT Wanty - Groupe Gobert 01:09:00
123 Björn THURAU Wanty - Groupe Gobert 01:09:00
124 Lukas PÖSTLBERGER Bora - Argon 18 01:09:21
125 Songezo JIM Dimension Data 01:09:32
126 Jonas AHLSTRAND Cofidis, Solutions Crédits 01:09:58
127 Leigh HOWARD IAM Cycling 01:10:06
128 Perrig QUEMENEUR Direct Energie 01:10:07
129 Luca CHIRICO Bardiani - CSF 01:10:13
130 Pieter SERRY Etixx - Quick Step 01:10:19
131 Jack HAIG Orica - GreenEDGE 01:10:57
132 Jelle WALLAYS Lotto - Soudal 01:11:03
133 Youcef REGUIGUI Dimension Data 01:11:08
134 Arnaud DEMARE FDJ 01:11:36
135 Jérémy CORNU Direct Energie 01:11:44
136 Marcel KITTEL Etixx - Quick Step 01:12:28
137 Mark MCNALLY Wanty - Groupe Gobert 01:12:30
138 Sam BENNETT Bora - Argon 18 01:13:10
139 Pim LIGTHART Lotto - Soudal 01:13:30
140 Ian STANNARD Team Sky 01:13:33
141 Boris DRON Wanty - Groupe Gobert 01:13:44
142 Amaël MOINARD BMC Racing Team 01:14:14
143 Geoffrey SOUPE Cofidis, Solutions Crédits 01:14:21
144 Svein TUFT Orica - GreenEDGE 01:14:36
145 Marcel SIEBERG Lotto - Soudal 01:15:07
146 Danilo NAPOLITANO Wanty - Groupe Gobert 01:15:09
147 Luke DURBRIDGE Orica - GreenEDGE 01:15:28
148 Chad HAGA Team Giant - Alpecin 01:16:33
149 Borut BOZIC Cofidis, Solutions Crédits 01:16:46
150 Maurits LAMMERTINK Team LottoNL - Jumbo 01:16:48
151 Mario Jorge Faria DA COSTA Lampre - Merida 01:16:52
152 Angelo TULIK Direct Energie 01:17:22
153 Kris BOECKMANS Lotto - Soudal 01:17:57
154 Tony HUREL Direct Energie 01:18:13
155 Ryan ANDERSON Direct Energie 01:18:24
156 André GREIPEL Lotto - Soudal 01:20:28
157 Franck VERMEULEN Team LottoNL - Jumbo 01:20:40

Classifica a punti
1 Mikel LANDA MEANA Team Sky 41
2 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS Movistar Team 36
3 Chris FROOME Team Sky 33
4 Sven Erik BYSTRØM Team Katusha 31
5 Tanel KANGERT Astana Pro Team 24
6 Alberto CONTADOR VELASCO Tinkoff Credit System 21
7 Pierre ROLLAND Cannondale Pro Cycling Team 21
8 Francesco Manuel BONGIORNO Bardiani - CSF 21
9 Mathias FRANK IAM Cycling 20
10 Joaquim RODRIGUEZ OLIVER Team Katusha 17
11 Marcel KITTEL Etixx - Quick Step 16
12 Dylan VAN BAARLE Cannondale Pro Cycling Team 15
13 Gianluca BRAMBILLA Etixx - Quick Step 15
14 André GREIPEL Lotto - Soudal 15
15 Romain BARDET Ag2r La Mondiale 15
16 Bob JUNGELS Etixx - Quick Step 12
17 Laurens DE PLUS Etixx - Quick Step 12
18 Luke DURBRIDGE Orica - GreenEDGE 12
19 Bauke MOLLEMA Trek - Segafredo 12
20 Arnaud DEMARE FDJ 11
21 Romain SICARD Direct Energie 11
22 Rein TAARAMÄE Team Katusha 10
23 Tony MARTIN Etixx - Quick Step 10
24 Adam YATES Orica - GreenEDGE 10
25 Yoann BAGOT Cofidis, Solutions Crédits 9
26 Sébastien REICHENBACH FDJ 8
27 Robin STENUIT Wanty - Groupe Gobert 8
28 Jesper HANSEN Tinkoff Credit System 8
29 Amets TXURRUKA ANSOLA Orica - GreenEDGE 7
30 Thomas VOECKLER Direct Energie 7
31 Andrew TALANSKY Cannondale Pro Cycling Team 6
32 Jack HAIG Orica - GreenEDGE 6
33 Christophe RIBLON Ag2r La Mondiale 6
34 Jesus HERNANDEZ BLAZQUEZ Tinkoff Credit System 5
35 Ruben PLAZA MOLINA Orica - GreenEDGE 5
36 Michael HEPBURN Orica - GreenEDGE 5
37 Jack BOBRIDGE Trek - Segafredo 5
38 Stefano PIRAZZI Bardiani - CSF 5
39 Thibaut PINOT FDJ 5
40 Danilo NAPOLITANO Wanty - Groupe Gobert 4
41 Tejay VAN GARDEREN BMC Racing Team 3
42 Fränk SCHLECK Trek - Segafredo 3
43 Peter STETINA Trek - Segafredo 3
44 Edward THEUNS Trek - Segafredo 3
45 Jérémy CORNU Direct Energie 3
46 Emanuel BUCHMANN Bora - Argon 18 2
47 Adriano MALORI Movistar Team 2
48 Tony HUREL Direct Energie 2
49 Jhoan Esteban CHAVES RUBIO Orica - GreenEDGE 1
50 Wilco KELDERMAN Team LottoNL - Jumbo 1
51 Joseph Lloyd DOMBROWSKI Cannondale Pro Cycling Team 1
52 Lawson CRADDOCK Cannondale Pro Cycling Team 1
53 Oliver ZAUGG IAM Cycling 1
54 Luka PIBERNIK Lampre - Merida 1
55 Tsgabu GEBREMARIAM GRMAY Lampre - Merida 1
56 Federico ZURLO Lampre - Merida 1
57 Sam BENNETT Bora - Argon 18 1

Classifica GPM
1 Joaquim RODRIGUEZ OLIVER Team Katusha 149
2 Mathias FRANK IAM Cycling 119
3 Pierre ROLLAND Cannondale Pro Cycling Team 108
4 Mikel LANDA MEANA Team Sky 92
5 Tanel KANGERT Astana Pro Team 78
6 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS Movistar Team 78
7 Christophe RIBLON Ag2r La Mondiale 72
8 Thomas VOECKLER Direct Energie 69
9 Francesco Manuel BONGIORNO Bardiani - CSF 69
10 Sébastien REICHENBACH FDJ 64
11 Rein TAARAMÄE Team Katusha 59
12 Chris FROOME Team Sky 54
13 Ryder HESJEDAL Trek - Segafredo 52
14 Gianluca BRAMBILLA Etixx - Quick Step 47
15 Bauke MOLLEMA Trek - Segafredo 47
16 Carlos VERONA QUINTANILLA Etixx - Quick Step 41
17 Romain BARDET Ag2r La Mondiale 37
18 Jhoan Esteban CHAVES RUBIO Orica - GreenEDGE 30
19 Alberto CONTADOR VELASCO Tinkoff Credit System 29
20 Fränk SCHLECK Trek - Segafredo 29
21 Jesus HERNANDEZ BLAZQUEZ Tinkoff Credit System 26
22 Enrico BATTAGLIN Team LottoNL - Jumbo 25
23 Laurens DE PLUS Etixx - Quick Step 25
24 Louis MEINTJES Lampre - Merida 21
25 Sven Erik BYSTRØM Team Katusha 20
26 Amets TXURRUKA ANSOLA Orica - GreenEDGE 19
27 Romain SICARD Direct Energie 19
28 Jack HAIG Orica - GreenEDGE 17
29 Robert GESINK Team LottoNL - Jumbo 16
30 Luis Angel MATE MARDONES Cofidis, Solutions Crédits 16
31 Ruben PLAZA MOLINA Orica - GreenEDGE 15
32 Adam YATES Orica - GreenEDGE 15
33 Dominik NERZ Bora - Argon 18 15
34 Tejay VAN GARDEREN BMC Racing Team 13
35 Emanuel BUCHMANN Bora - Argon 18 12
36 Mikel NIEVE ITURRALDE Team Sky 12
37 Andrew TALANSKY Cannondale Pro Cycling Team 11
38 Jesper HANSEN Tinkoff Credit System 11
39 Lawson CRADDOCK Cannondale Pro Cycling Team 9
40 Vincenzo NIBALI Astana Pro Team 8
41 Joseph Lloyd DOMBROWSKI Cannondale Pro Cycling Team 8
42 Thibaut PINOT FDJ 7
43 Winner Andrew ANACONA GOMEZ Movistar Team 6
44 Bob JUNGELS Etixx - Quick Step 5
45 Yoann BAGOT Cofidis, Solutions Crédits 5
46 Oliver ZAUGG IAM Cycling 4
47 Thomas DEGAND Wanty - Groupe Gobert 2
48 Tsgabu GEBREMARIAM GRMAY Lampre - Merida 2
49 Geraint THOMAS Team Sky 1
50 Robin STENUIT Wanty - Groupe Gobert 1
51 Mark MCNALLY Wanty - Groupe Gobert 1

Classifica giovani
1 Adam YATES Orica - GreenEDGE 00:00:00
2 Bob JUNGELS Etixx - Quick Step 00:02:27
3 Joseph Lloyd DOMBROWSKI Cannondale Pro Cycling Team 00:09:47
4 Wilco KELDERMAN Team LottoNL - Jumbo 00:10:25
5 Lawson CRADDOCK Cannondale Pro Cycling Team 00:16:56
6 Patrick KONRAD Bora - Argon 18 00:22:57
7 Emanuel BUCHMANN Bora - Argon 18 00:24:58
8 Carlos VERONA QUINTANILLA Etixx - Quick Step 00:26:02
9 Laurens DE PLUS Etixx - Quick Step 00:36:37
10 Louis MEINTJES Lampre - Merida 00:39:06
11 Kenny ELISSONDE FDJ 00:45:13
12 Ruben ZEPUNTKE Cannondale Pro Cycling Team 00:48:35
13 Merhawi KUDUS GHEBREMEDHIN Dimension Data 00:48:52
14 Simone VELASCO Bardiani - CSF 00:49:25
15 Dylan VAN BAARLE Cannondale Pro Cycling Team 00:55:58
16 Tsgabu GEBREMARIAM GRMAY Lampre - Merida 00:56:44
17 Luka PIBERNIK Lampre - Merida 00:59:21
18 Federico ZURLO Lampre - Merida 00:59:46
19 Gregor MÜHLBERGER Bora - Argon 18 01:00:53
20 Sven Erik BYSTRØM Team Katusha 01:01:38
21 Anthony TURGIS Cofidis, Solutions Crédits 01:01:50
22 Patrick BEVIN Cannondale Pro Cycling Team 01:02:43
23 Tom DEVRIENDT Wanty - Groupe Gobert 01:03:40
24 Michael HEPBURN Orica - GreenEDGE 01:03:57
25 Louis VERVAEKE Lotto - Soudal 01:04:01
26 Edward THEUNS Trek - Segafredo 01:04:26
27 Lukas PÖSTLBERGER Bora - Argon 18 01:05:00
28 Luca CHIRICO Bardiani - CSF 01:05:52
29 Jack HAIG Orica - GreenEDGE 01:06:36
30 Arnaud DEMARE FDJ 01:07:15
31 Jérémy CORNU Direct Energie 01:07:23
32 Luke DURBRIDGE Orica - GreenEDGE 01:11:07

Classifica a Squadre
1 Team Sky 93h22'42''
2 Astana Pro Team 0:03:05
3 Team Katusha 0:10:14
4 Cannondale Pro Cycling Team 0:14:22
5 Orica - GreenEDGE 0:18:46
6 Trek - Segafredo 0:20:04
7 Movistar Team 0:20:04
8 Ag2r La Mondiale 0:28:22
9 Etixx - Quick Step 0:32:49
10 FDJ 0:33:50
11 BMC Racing Team 0:37:24
12 Tinkoff Credit System 0:55:50
13 Team LottoNL - Jumbo 1:06:38
14 Direct Energie 1:16:49
15 IAM Cycling 1:21:18
16 Bora - Argon 18 1:27:10
17 Lampre - Merida 1:48:58
18 Lotto - Soudal 1:52:35
19 Dimension Data 1:57:18
20 Bardiani - CSF 2:17:47
21 Team Giant - Alpecin 2:21:57
22 Cofidis, Solutions Crédits 2:23:27
23 Wanty - Groupe Gobert 2:42:11

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 25/06/2016, 19:38
da Camenzind
Peccato che Jesus non è rimasto davanti ora proviamo con Alberto

Inviato dal mio RAINBOW utilizzando Tapatalk

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 25/06/2016, 19:46
da emmea90
Camenzind[b] ha scritto:Peccato che Jesus non è rimasto davanti[/b] ora proviamo con Alberto

Inviato dal mio RAINBOW utilizzando Tapatalk
Quello che non è un peccato però è l'uso del congiuntivo |sconcer

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 25/06/2016, 19:50
da novaranelcuore
Tappa fantastica, finalmente i ds han creato qualcosa di interessante, ma forse è troppo presto.
Speriamo che la forma dia i suoi frutti e che molti paghino questi attacchi.

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 25/06/2016, 19:54
da zagor92
Bene così, for the ages

Re: RE: Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 25/06/2016, 22:28
da Camenzind
Alexis Hemme Méas ha scritto:
Camenzind[b] ha scritto:Peccato che Jesus non è rimasto davanti[/b] ora proviamo con Alberto

Inviato dal mio RAINBOW utilizzando Tapatalk
Quello che non è un peccato però è l'uso del congiuntivo |sconcer
Ma smettila di fare il pignolo Immagine

Inviato dal mio RAINBOW utilizzando Tapatalk

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 26/06/2016, 1:11
da Dennis1107
Una buona prestazione d'attacco per VOECKLER e SICARD

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 26/06/2016, 18:41
da NICONICK
Dopo la Parigi-Nizza arriva anche il Delfinato, ci manca un GT e la stagione sarà memorabile!

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 26/06/2016, 18:42
da Camenzind
Grandissima vittoria per Alberto oggi, ieri è uscito di classifica proprio per vincere oggi. Bella iniezione di fiducia per il tour

Inviato dal mio RAINBOW utilizzando Tapatalk

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 26/06/2016, 18:44
da Sauber96
sono mancate le gambe per fare qualcosa di più, delfinato comunque positivo nel complesso

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 26/06/2016, 19:00
da Cristiano Ronaldo
"Complimenti a Kangert per la vittoria finale e per la difesa, ci abbiamo provato.. Abbiamo ottenuto qualcosa di positivo con Mikel e abbiamo rifinito la condizione con Chris in ottica Tour"

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 26/06/2016, 19:28
da novaranelcuore
Una tappa che stava per rivelarsi disastrosa, è diventata molto buona. Pinot ha dimostrato di avere gambe ed è finito dietro solo ai grandi scalatori. Siamo pronti per il Tour.

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 26/06/2016, 20:31
da Lory94ITA
Delfinato sopra ogni più rosea aspettativa, piazziamo Yates 5° e Chaves 10° in generale, portiamo a casa la maglia bianca, vinciamo la cronosquadre di apertura, il tutto condito da diversi piazzamenti di tappa e da una più che buona classifica a squadre. Grande iniezione di fiducia in vista del Tour.

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 26/06/2016, 21:51
da bugo96
Soddisfatti solo a metà: Mollema ha portato a compimento una bella fuga, rientrando in top 10. Peccato per la vittoria di tappa mancata, sarebbe stata una grande impresa.

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 26/06/2016, 23:55
da zagor92
Sfioriamo l'impresa per pochi secondi, ci servirà da lezione in futuro.

Re: 8a Tappa: Chamonix Mont-Blanc > La Roche-sur-Foron 210,5 Km

Inviato: 27/06/2016, 21:46
da alluddha
Speravamo in finale diverso, ma alla fine possiamo comunque ritenerci soddisfatti per quanto fatto. Due vittorie di tappa, la maglia a poi e gli ottimi piazzamenti nella classifica a punti e in quella a squadre. Peccato non aver piazzato nessun corridore nella top 10, Purito e Taaramae avrebbero meritato.